Cinema, consegnati i “Nastri d’Argento – Grandi Serie” del maestro orafo Affidato (VIDEO)

I Nastri per i migliori attori a Margherita Buy e Fabrizio Gifuni per Esterno Notte, premiata Valentina Bellè per The good mothers

Si è svolta a Napoli, sabato 17 giugno, la serata di premiazione dei “Nastri d’Argento – Grandi Serie” al Teatrino di Corte di Palazzo Reale. Da ormai tre anni, lo storico premio cinematografico dei Nastri d’Argento, assegnato dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI), ha dato vita ad una sezione dedicata esclusivamente alle Grandi Serie che oggi rappresentano la nuova frontiera di fare cinema. Anche per questa terza edizione, il maestro orafo Michele Affidato è stato incaricato di realizzare i premi per l’evento. Da anni, Michele Affidato, pone la propria firma su svariati riconoscimenti ideati per le più importanti kermesse cinematografiche. Molte delle sue creazioni sono state consegnate, nel tempo, ad un parterre di artisti che anno dopo anno si allarga sempre di più. Per i “Nastri d’Argento – Grandi Serie”, il maestro orafo, ha modificato quella che è la storica ed iconica forma dei “Nastri d’Argento”, lasciando però, inalterata l’identità della storica “pellicola cinematografica”, che questo premio non ha mai cambiato dalla sua prima edizione del 1946.

“Nastri d’Argento – Grandi Serie”

“Nastri d’Argento – Grandi Serie”

Nella serata condotta da Laura Delli Colli a trionfare in questa edizione 2023 è stato Marco Bellocchio con “Esterno Notte”, la mini serie in tre puntate che sviscera il caso Moro, raccontandolo da diverse angolazioni con le sue potenti immagini, evidenziando sfaccettature dei protagonisti della vicenda inedite, difficili da immaginare. Per le diverse categorie, gli altri riconoscimenti sono andati a: “La legge di Lidia Poët” (Netflix) tra i titoli Crime, “Call my agent – Italia” (Sky) per la Commedia, “Prisma” (Prime Video) tra i Dramedy, “Circeo” (Paramount+ e Rai Fiction) tra le Docuserie e “Filumena Marturano” (Rai Fiction) per i Film tv.  I “Nastri” per i migliori attori sono andati a: Margherita Buy e Fabrizio Gifuni per Esterno Notte (Rai Fiction), mentre tra i non protagonisti sono stati premiati Valentina Bellè (“The good mothers” di Disney+) e Andrea Pennacchi (“Tutto chiede salvezza” di Netflix). Nastro d’Argento speciale, poi, per “Mina Settembre”, la serie di successo che ha concluso la seconda stagione ed ha in preparazione la terza. Alla cerimonia sono stati inoltre premiati con i Nastri Speciali: Luisa Ranieri, Elena Sofia Ricci e Claudio Amendola, icone amate dal pubblico.  Tra i vincitori già annunciati, poi, la serie “Mare Fuori” (Rai Fiction). Una scommessa vinta dal punto di vista degli ascolti e divenuta un vero e proprio fenomeno pop che oggi, continua a far crescere il suo successo segnando una piccola rivoluzione nel rapporto con il pubblico più giovane. Per il maestro orafo Michele Affidato gli appuntamenti con il cinema, però, non terminano qui. Tra i numerosi eventi, sarà presente alla prima edizione del “Tropea Film Festival”, rassegna cinematografica, guidata dal direttore artistico Emanuele Bertucci, che promette di regalare grandi emozioni e soddisfazioni all’intera Calabria; al Marateale “Premio Internazionale Basilicata” diretto da Nicola Timpone; a Terra di Siena Film Festival, per approdare infine a settembre al Festival del Cinema di Venezia.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
"Ringrazio le autorità inquirenti e le forze dell’ordine. Lo Stato sta compiendo un grande sforzo nella lotta alle mafie”
Si effettuerà la chiusura del serbatoio Cappuccino di Catanzaro che serve da Piazza Matteotti fino a Viale dei Normanni
All'interno di uno stabile, il cane antidroga ha puntato un appartamento in particolare, avendo fiutato la possibile predenza di droga
Prende forma il percorso voluto da Fiorita, che ha convocato i sindaci dei Comuni che hanno manifestato interesse per la costruzione di una rete associativa
L'operazione ha portato alla luce l'attività di associazioni criminali mafiose e dedite allo spaccio di droga, già proiettate nel Nord Italia
Il 23 settembre, evento a cura del FAI con conferenza di Giuseppe Mantella, “Intorno a Mattia Preti: tra Alfonso Frangipane e Malta”
La conferenza stampa
In diretta dalla Procura di Catanzaro la conferenza stampa con la quale Nicola Gratteri illustra i dettagli della maxi operazione
Tutto è partito da accertamenti su irregolarità nella gestione dell’attività di estrazione, ma le indagini hanno condotto ad altre scoperte
Sgominata un'associazione ‘ndranghetistica e un'altra finalizzata al traffico di droga. La Dda fa luce su un giro di estorsioni e riciclaggio
Sul posto sono presenti le squadre Anas e le forze dell’ordine per la gestione del traffico in piena sicurezza
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved