Calabria7

Cirò (Crotone): cacciatore denunciato, sequestrato fucile

pane abusivismo serra san bruno

I carabinieri forestali hanno sorpreso è denunciato un cacciatore che illegalmente, cacciava, con un fucile in località Solaggio del territorio di Cirò (Kr).

L’uomo aveva abbattuto alcune allodole con l’ausilio di un richiamo non consentito. L’arma, inoltre, era priva di riduttore. L’uomo è stato denunciato per la violazione della legge sulla caccia. I militari della stazione forestale di Cirò, attratti dagli spari, si sono avvicinati all’area da dove prevenivano. Il cacciatore, vedendoli arrivare, ha tentato di occultare un richiamo per uccelli in un cespuglio, ma è stato notato dai militari che l’hanno prontamente rintracciato nel nascondiglio. Il richiamo era di tipo non consentito.

Ulteriori accertamenti hanno appurato che il fucile semiautomatico usato dal cacciatore era privo di riduttore del numero di colpi utilizzabili. I militari hanno proceduto al sequestro del fucile e del relativo munizionamento, del richiamo non consentito e delle allodole abbattute. L’uomo è un quarantunenne originario del luogo.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Bruciava rifiuti in terreno privato: denunciato pensionato nel Crotonese

Andrea Marino

Comune Briatico, dichiarato il dissesto finanziario

Mirko

Corte Cassazione dissequestra immobile dei Greco

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content