Calabria7

Cocaina in container, sequestrati 450 kg di droga in porto Gioia Tauro

Un container in transito proveniente da Paranagua e formalmente diretto a Port Said West (Egitto) carico di cocaina.

E’ la scoperta fatta nel corso di un’operazione condotta dal Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri ed eseguita dalla Guardia di Finanza del Comando provinciale di Reggio Calabria in sinergia con la locale Agenzia delle Dogane e dei Monopoli nel porto di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria.

Nel container sono stati trovati quattrocentocinquanta chilogrammi di cocaina, suddivisi in 420 panetti, del valore complessivo al dettaglio di circa 90 milioni di euro.

I controlli sono stati eseguiti su 750 contenitori provenienti dal Sud America con l’utilizzo di sofisticate apparecchiature scanner in dotazione all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, con le quali è stato possibile selezionare il container positivo contenente il prezioso carico di droga, occultato tra la merce lecitamente trasportata costituita da compensato di legname, e pronto per essere recuperato dai destinatari del carico.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Scossa di terremoto di magnitudo 2.9 al largo della Calabria

Mirko

Strada abusiva per risparmiare i costi di taglio di un bosco, denunciato responsabile a Lamezia

Mirko

Cambio di guardia alla Legione carabinieri Calabria, Ferro: “Auguri di buon lavoro al generale Salsano”

Alessandro De Padova
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content