Calabria7

Colorful, una nuova cartolina per la città di Catanzaro (VIDEO)

Un’esplosione di colori per una “nuova cartolina del capoluogo”. È il successo dell’opera Catanzaro Colorful, realizzata dall’artista Massimo Sirelli sui frangiflutti del porto, a trasformare uno dei punti più caratteristici della città in una nuova “ala” di un grande museo a cielo aperto.

Delle prospettive di marketing territoriale, di sviluppo turistico e artistico che un’opera del genere ha portato e può portare in futuro ne hanno discusso, in conferenza stampa, proprio Massimo Sirelli, il presidente del Consiglio comunale, Marco Polimeni, e l’assessore al Turismo, Alessandra Lobello.

 

Trecento litri di pittura ecologica

Sirelli ha illustrato i dettagli dell’opera: oltre 300 litri di pittura ecologica utilizzati, più di 100 blocchi di cemento ridipinti, 50 ore di lavoro in tre giorni, 5 persone impegnate più tanti volontari che si sono alternati ogni giorno. “Ho voluto riprendere un’idea già realizzata alcuni anni fa per il festival “Altrove” immaginando un gruppo di mattoncini Lego gettato sul mare di Catanzaro”, ha spiegato Sirelli, artista di fama nazionale che collabora con importantissime aziende italiane e internazionali. “Il risultato, che credo colpisca subito lo sguardo di un cittadino o di un turista, è andato anche al di là delle mie più rosee aspettative: foto e video sui social, con il tag Catanzaro, sono state migliaia fin dai giorni in cui abbiamo cominciato a realizzare Colorful”, ha aggiunto Sirelli. “Adulti, bambini, ragazzi: tutti hanno apprezzato l’impatto visivo dell’opera confermando quello che volevo, e cioè che si tratta di uno strumento di facile comprensione che contribuisce ad arricchire il contesto, naturale e architettonico, della città”.

“Questa cartolina pensiamo sia già una scommessa vinta dall’amministrazione comunale”, ha detto Polimeni. “Catanzaro, grazie alle idee concrete dei suoi artisti, continua ad essere un incubatore culturale di arte contemporanea di assoluto spessore per tutto il Meridione. Anche se sembra un semplice intervento, Catanzaro Colorful è un esempio, e ce ne siamo accorti con il tam tam che ha subito innescato sui social, di nuove forme di marketing territoriale che aumentano l’attrattività del capoluogo: l’immagine del nostro splendido litorale si sposa, in questo modo, con un’installazione artistica unica nel suo genere”.

“Colorful – ha proseguito Lobello – è l’ennesima opera realizzata anche grazie all’introduzione dell’imposta di soggiorno, strumento che l’amministrazione Abramo ha voluto, insieme agli operatori del settore, per intervenire in modo strutturale sul fronte del turismo. Creazioni artistiche come questa, eventi come il Magna Graecia Film Festival, giusto per citare due modelli della programmazione che il Comune porta avanti con i privati, sono realtà consolidate di un percorso di crescita che non può essere fermato”.

 

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Almeno sei furti a Catanzaro Lido, arrestato il presunto autore

manfredi

Presentati i principali risultati del Por Calabria 2014-2020

manfredi

Scuole e strade, Provincia Catanzaro: due ok a richieste di finanziamento

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content