Calabria7

Colpisce coetaneo con una mazza di ferro, denunciato minorenne nel Reggino

Insegnante accoltellata a Cosenza

Gli agenti del commissariato di Gioia Tauro hanno deferito alla competente autorità giudiziaria un minore, ritenuto responsabile di aggressione e lesioni nei confronti di un coetaneo, entrambi frequentanti lo stesso istituto scolastico.

Il provvedimento

Il provvedimento è scattato a seguito della conclusione delle indagini svolte dalla Polizia di Stato, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, che hanno consentito di ricostruire la dinamica e di individuare l’autore. L’analisi dei sistemi di videosorveglianza dell’istituto scolastico di Gioia Tauro dove si sono svolti i fatti, ha permesso di accertare che, all’uscita da scuola, la vittima sia stata aggredita alle spalle e colpita ripetutamente con una mazza di ferro, trovata poco distante dall’area in cui si è consumato il grave episodio.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Minaccia e terrorizza la ex moglie, misura cautelare per 41enne di Bisignano

Mirko

Scuole sicure, Viminale stanzia 149mila euro agli istituti calabresi

Matteo Brancati

L’8 marzo in Calabria Consiglio regionale su proposta di legge parità di genere

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content