Calabria7

Colpisce l’ex moglie con una balestra, poi va in garage e si toglie la vita

balestra

Un uomo residente a Torre di Mosto (Venezia) ha tentato di uccidere l’ex moglie utilizzando una balestra, poi si è tolto la vita nel garage della propria abitazione. L’allarme è stato lanciato nel primo pomeriggio di oggi. Secondo una prima ricostruzione delle forze dell’ordine, l’uomo avrebbe colpito la donna mentre si trovava all’interno della sua automobile nel centro cittadino, con una balestra regolarmente detenuta. Convinto di averla uccisa, si sarebbe diretto quindi verso casa, e avrebbe usato la stessa arma da lancio per uccidersi. La donna, soccorsa dal Suem, versa in condizioni gravi. Indagini dei carabinieri. (ANSA)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Guerra in Ucraina, si indaga su 5mila crimini di guerra: abusi su bimbi e anziani

Mirko

Femia e il business delle slot, per la Cassazione non era ‘ndrangheta

Giovanni Bevacqua

Mascherine, smart working e viaggi: ecco cosa cambia dal primo maggio

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content