Calabria7

Colpo di pistola in casa a Catanzaro, medico si toglie la vita

Un colpo di pistola udito nel silenzio e poi sirene di ambulanza e polizia di Stato. E’ accaduto a Catanzaro, dove un uomo è deceduto a causa di un colpo d’arma da fuoco.

Nella sua residenza, in una delle vie nei pressi dei giardini di San Leonardo, via Chimirri, si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola, legalmente detenuta. Si tratta di un medico dell’Inail, T. C., di circa 60 anni, che secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, soffriva di depressione.

Sul posto un’ambulanza e due auto della polizia. Giunta anche la polizia scientifica per effettuare i rilievi del caso.

 

Redazione Calabria 7

Articoli Correlati

Sindacati, proposte per la salvaguardia settore telecomunicazioni

Matteo Brancati

D’Ippolito: Valli Cupe diventi Parco nazionale

manfredi

Terrore a Cosenza, a fuoco bombola del gas: due feriti

Mirko