Calabria7

Coltivava la marijuana in casa, 49enne denunciato nel Catanzarese

I carabinieri della Stazione di Petronà hanno denunciato un 49enne del luogo, in quanto avrebbe coltivato marijuana in casa.

La storia

I militari, coadiuvati dal Nucleo Cinofili dello Squadrone Eliportato “Cacciatori” di Calabria, hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, già segnalato per reati specifici. L’accurato controllo dei carabinieri, reso ancora più efficace dall’infallibile fiuto del cane di nome “Enno” – specialista nella ricerca di droghe – ha consentito di rinvenire nell’abitazione dell’uomo, oltre a due piante di marijuana dell’altezza di circa un metro messe ad essiccare in un magazzino adiacente alla casa, un bilancino di precisione, ulteriori 18 grammi dello stesso stupefacente, frazionati in varie dosi ed occultati in camera da letto in un cassetto di un comodino, in uno zaino nascosto dietro la porta e, in cucina, all’interno di confezioni delle sorprese di ovetti di cioccolato.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro, mentre il 49enne è stato denunciato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Omicidio Rombolà a Soverato, condannati presunto killer e mandanti (NOMI)

Gabriella Passariello

“Sanità, il consiglio regionale corre ai ripari con trucco da bisca”

Carmen Mirarchi

Basso Profilo, raffica di rinvii a giudizio: ci sono anche Gallo, i Brutto e Gigliotta (NOMI)

Gabriella Passariello
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content