Calabria7

Coltivava marijuana cannabis in casa, arrestato nel Vibonese

La Squadra Mobile di Vibo Valentia, con il supporto di un’unità cinofila, nel corso di mirati servizi per la prevenzione e la repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, all’esito di una perquisizione in un’abitazione di San Costantino Calabro ha arrestato A. G., 25 anni, colto nella flagranza del reato di produzione, coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo marijuana. All’interno di una camera, il giovane aveva allestito una c.d. grow-room, appositamente isolata, ad umidità controllata e con illuminazione intensiva, dove erano coltivate tre piante di cannabis alte circa 80 centimetri.

La stanza era dotata di essiccatoio, perfettamente equipaggiato e funzionante. La perquisizione ha consentito di rinvenire anche circa 200 grammi di infiorescenze di cannabis già essiccate. In attesa dell’udienza di convalida, il giovane è stato posto agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Muore dopo la febbre a Catanzaro, possibile indagine allargata a 118

Carmen Mirarchi

Autofficina abusiva nel Catanzarese, sequestrata

manfredi

Codacons diffida i prefetti, vietare fumo in tutte le spiagge della regione

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content