Calabria7

Comalca, approvato il bilancio 2018. La soddisfazione del presidente Ciranni

L’Assemblea dei Soci del Consorzio Mercato Agricolo Alimentare Calabria ha approvato, stamani, il bilancio 2018. Nel corso dell’incontro, alla presenza del socio di maggioranza Camera di Commercio, rappresentato dal presidente dell’Ente camerale Daniele Rossi, e di AssIngOrt rappresentato da Palmino Rotundo, il presidente Daniele Maria Ciranni ha illustrato i risultati di gestione dell’esercizio appena trascorso: il Comalca chiude con un utile di 102mila euro (accantonato per riserva legale) ottenuto soprattutto grazie ad un robusto abbattimento dei costi di gestione. La relazione del collegio dei revisori ha così fornito parere positivo all’approvazione del bilancio senza alcuna riserva.

«Il lavoro che da poco più di un anno abbiamo iniziato sta dando i primi frutti – ha spiegato Ciranni -. C’era bisogno di fare dei cambiamenti, di rendere ancora più trasparente la gestione degli ingressi al mercato e la tracciabilità delle operazioni commerciali: su questo solco abbiamo iniziato a lavorare e le analisi di prospettiva sono più che incoraggianti. Accanto a questo, le iniziative volte a rendere più efficiente il sistema dei costi relativi alla gestione ci hanno permesso di raggiungere uno dei primi obiettivi che ci eravamo prefissati. Ma questo non significa che il lavoro finisca qui, anzi da qui si riparte perché il Comalca cominci a ragionare su investimenti strutturali capaci di sfruttare le potenzialità attuali e future del comparto agroalimentare e delle filiere ad esso connesse».

Il Comalca, intanto, già dopo la chiusura dell’esercizio 2018, ha provveduto, con specifico bando pubblicato nei mesi scorsi, all’assegnazione degli spazi commerciali ancora liberi; inoltre, sempre nel 2019, è stato avviato ed è entrato in funzione il potenziamento della informatizzazione degli ingressi, sistema grazie al quale il CdA del Comalca prevede un incremento dei proventi già dai prossimi mesi.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, Officine del Sud: movimento cresce con ingresso Costa

manfredi

S. Andrea Jonio: Giacomelli e Ranieri, una storia di vita

nico de luca

Accademia Centrale Wushu Catanzaro, inizia l’anno accademico 19/20

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content