Calabria7

Commercianti Catanzaro, la solidarietà oltre la protesta

corso mazzini

I Commercianti e Artigiani di Catanzaro, cercano di dare il loro piccolo contributo nella lotta contro le difficoltà economiche e sociali recate dall’emergenza sanitaria, lanciando l’iniziativa della “PIZZA SOSPESA”.

A partire da questa settimana le pizzerie e le attività cittadine operanti nel settore del food, aderenti al movimento spontaneo, offriranno alle famiglie in condizioni disagiate, segnalate dalla Curia, un pasto gratuito. Gli aderenti al comitato si tasseranno per ripagare quantomeno le spese vive agli esercenti che garantiranno l’adesione all’iniziativa. La prima pizza sarà offerta questo fine settimana dal ristorante “I Vinattieri” di Santina Pultrone sito in Piazzetta della Libertá n.4 Catanzaro (Corso Mazzini di fronte Banca Intesa); che con molta sensibilità e entusiasmo ha voluto dare il suo concreto contributo di solidarietà.

Settimanalmente, di volta in volta, verranno comunicati gli esercizi e ristoratori che offriranno il pasto gratuito. A margine dell’iniziativa di solidarietà, intanto, i commercianti e artigiani continueranno le iniziative di protesta e gli incontri con le autorità, al fine di sensibilizzarle verso la problematica riapertura delle attività economiche in assenza di aiuti concreti.

#UnitiCeLaFaremo

GRUPPO COMMERCIANTI E ARTIGIANI UNITI CZ

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

D’Ippolito (M5S) incalza Mascaro: “Si esprima su ospedale Lamezia”

manfredi

Vertenza Abramo Customer Care, incontro al Comune di Catanzaro tra Rsu e consiglieri

Damiana Riverso

Catanzaro, assessore Longo replica a Granato: “Solo parole, ci aspettiamo suo impegno”

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content