Calabria7

Commissariamento Asp Reggio, la reazione del ministro Grillo

Il ministro della Salute, Giulia Grillo, attraverso Twitter ha commentato la decisione dello scioglimento degli organi di vertice dell’Asp di Reggio Calabria da parte del Consiglio dei Ministri.

“Lo scioglimento dell’ASP di Reggio Calabria -ha scritto- per infiltrazioni mafiose conferma il quadro che ho descritto giorni fa. Il governo non fa un passo indietro e continua il suo impegno per cambiare radicalmente la sanità calabrese a dispetto di chi si avvantaggia di questa situazione”.

Reazione anche dell’eurodeputata Laura Ferrara che, sulla questione, ha dichiarato: “Lo scioglimento per infiltrazioni mafiose e il relativo commissariamento dell’Asp di Reggio Calabria e’ un provvedimento che si aspettava già da giorni”.

“Il ministro Giulia Grillo – afferma – nella sua visita di qualche giorno fa, aveva lasciato intendere che da tempo si stava lavorando in sinergia anche con altri Ministeri e fra questi proprio quello dell’Interno, sulle tantissime problematiche relativa ad una cattiva gestione della sanità calabrese.

Quella di Reggio Calabria – continua Ferrara – e’ un’azienda sanitaria provinciale che registra perdite per centinaia di milioni di euro a fronte dei tantissimi debiti, il servizio sanitario risulta essere decisamente carente e alcuni presidi ospedalieri, come abbiamo avuto modo di conoscere ancora meglio nelle settimane scorse, sono fatiscenti e non rispondono in maniera adeguata alle esigenze dell’utenza. Da calabrese – conclude – mi auguro che questa attenzione cosi’ alta da parte del Governo sulla nostra sanità possa restituire, una volta per tutte, ai calabresi il diritto a curarsi e farlo in sicurezza, ed agli operatori sanitari la garanzia di lavorare in un ambiente in cui si possa respirare finalmente aria di legalità”

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Europee 2019, Eleonora Forenza a Catanzaro

manfredi

Lavoro, 220 dipendenti call center Locri non saranno più licenziati

Matteo Brancati

Sanità: Guccione: “La Calabria è umiliata dal Governo”

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content