Calabria7

Commissario Sanità, il governo verso la nomina di Agostino Miozzo

miozzo calabria

E’ imminente, secondo quanto riportato da TGCom24, la scelta del nuovo commissario alla Sanità in Calabria. Il governo sarebbe diretto, condizionale d’obbligo dopo le vicende ed il conseguente caos degli ultimi giorni, verso la nomina di Agostino Miozzo, coordinatore del Cts. Secondo fonti vicine al dossier, però, ancora “non si è chiuso” l’accordo. Nuovi contatti con il coordinatore del Cts e con gli altri soggetti coinvolti ci sarebbero stati ancora nella tarda serata di ieri, mercoledì 25 novembre. Ma non c’è ancora l’ufficialità della scelta.

Questa l’ennesima puntata di una vicenda controversa, segnata da rinunce, polemiche e colpi di scena. Tre nomine andate in fumo nel giro di due settimaneil rifiuto di vari “papabili” e ieri il braccio di ferro in Consiglio dei ministri. Il nome di Miozzo potrebbe mettere tutti d’accordo, ma la scelta dovrà passare necessariamente in Consiglio dei ministri”. Per sciogliere il nodo della nomina del commissario in Calabria, dunque, bisognerà pazientare ancora un po’.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, le Regioni per il coprifuoco. Conte: “Dipende dal rischio”

bruno mirante

Coronavirus, Regione Calabria acquista 25mila tablet per studenti

Matteo Brancati

‘Ndrangheta, Furgiuele: “Inquietanti frasi su Gratteri”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content