Complesso San Giovanni, partono i laboratori didattici

Domenica presso il Complesso Monumentiale del San Giovanni partono i laboratori didattici.

Si tratta del primo appuntamento con i Laboratori didattici, ideati per i giovani visitatori della Mostra Solo per colpa di essere nati, a cura di 4CultureSrls, in collaborazione con e-bag srl.

Si tratta del primo appuntamento con i Laboratori didattici, ideati per i giovani visitatori della Mostra Solo per colpa di essere nati, a cura di 4CultureSrls, in collaborazione con e-bag srl.
Questi incontri trasformeranno l’esperienza museale in un momento di gioco ed apprendimento creativo, attraverso attività manuali e saranno preceduti da una visita guidata alla mostra.
Sono un modo accattivante per trascorrere qualche ora all’insegna della conoscenza e del divertimento.

Inaugurata a gennaio la mostra è dedicata alla  Shoah. Una esposizione inedita e originale che abbraccia storia, divulgazione, tecnologia e innovazione.

Visitare la mostra è un vero momento di riflessione per tutti grazie anche  al supporto di apparati storici di approfondimento e da un innovativo allestimento multimediale. L’obiettivo  è quello di far comprendere anche alle    nuove generazioni quanto crudele sia stato lo sterminio degli ebrei e soprattutto insegni ai più piccoli ( e non solo)  come adesso sia fondamentale combattere  ogni forma di persecuzione razziale e di privazione dei diritti fondamentali dell’uomo. All’interno del percorso espositivo ci sarà anche un pezzo di storia tutta calabrese con un approfondimento dedicato al campo di internamento fascista di Ferramonti di Tarsia, il più grande campo per ebrei stranieri, apolidi ed antifascisti realizzato in Calabria.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
La vicesindaca di Catanzaro, Giusy Iemma, ribadisce con forza la posizione già espressa dal sindaco Nicola Fiorita contro la realizzazione del CPR nella località di Alli
Nicolina Parisi, 82 anni, ha offerto la propria tomba di famiglia per ospitare le salme dei migranti deceduti dopo il naufragio
Finanziamento ministeriale di circa un milione di euro per sistemi "intelligenti"
Sarà l'autopsia a cercare di chiarire le circostanze della morte. Le fiamme potrebbero essersi sviluppate quando l'uomo era ancora vivo
"Ero convinto di essere diventato ricco e invece ho quasi rischiato un infarto", ha raccontato la vittima dell'errore, un pensionato di 87 anni
Il pubblico ministero non aveva chiesto la condanna o l’assoluzione per maltrattamenti in famiglia ma il giudice aveva già deciso
Chi viene sorpreso al volante con lo smartphone in mano avrà la patente sospesa per una settimana se su questa ci sono almeno 10 punti
Il cane sarebbe scappato da una casa approfittando del cancello aperto: non sarebbe il primo episodio di aggressione
A seguito delle querele sporte dagli automobilisti coinvolti, la polizia ha individuato la donna e l'ha denunciata
L’uomo, un assistente capo coordinatore del Corpo di polizia penitenziaria, lavorava nel servizio a turno ed era stato anche aggredito 4/5 anni fa
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved