Completata la prima galleria in direzione Sibari sulla statale 106, l’Anas: “Lavori al 60%”

I lavori all’altezza di Roseto Capo Spulico contribuiranno a collegare i litorali ionici di Calabria, Basilicata e Puglia

È stato abbattuto il diaframma della canna sud della Galleria Roseto 1, lunga circa 1.200 metri, del terzo macrolotto dei lavori sulla statale 106 che Webuild sta realizzando per conto di Anas e che hanno raggiunto il 57% di avanzamento. I lavori contribuiranno a collegare i litorali ionici di Calabria, Basilicata e Puglia, potenziando l’accessibilità di tanti comuni costieri e migliorando i collegamenti con le autostrade A14 e A2, consentendo benefici in termini di riduzione dei tempi di percorrenza.

La Galleria Roseto 1 è un’opera del valore di oltre 50 milioni di euro ed è la prima galleria naturale che viene completata in direzione Sibari. “E’ un punto intermedio molto importante che – ha spiegato Francesco Caporaso, responsabile della struttura territoriale Anas Calabria – dà grande soddisfazione a questo lavoro incredibile che hanno fatto le maestranze e i tecnici. Continua l’impegno del contraente generale di Anas per rispettare i tempi di esecuzione di quest’opera così complessa e credo che questo sia veramente un giorno da dedicare al lavoro fatto da queste persone che sono riuscite a raggiungere un traguardo così importante”.

“Cronoprogramma rispettato”

“Il cronoprogramma – ha aggiunto Caporaso – è rispettato. L’esecuzione di tutte quante le opere verrà completata entro i termini contrattuali, opera che poi dovranno essere completate con altri interventi che non sono previsti nel contratto del contraente generale. Basta dare un’occhiata a quello che sta succedendo sui 38 chilometri del percorso. C’è la galleria di Trebisacce, 3,5 km, che è al 50% di avanzamento. I viadotti che sono tutti in esecuzione, qualcuno è già realizzato, le gallerie artificiali si possono vedere, i cantieri aperti, i manufatti in terra che crescono, quindi è un cantiere vivo. In questo momento ci sono circa 1.200 maestranze occupate tra quelle che lavorano direttamente in cantiere e quelle che sono le centrali di prefabbricazione”. (ANSA)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved