Calabria7

Comunali 2020, tanti sindaci eletti con oltre il 90% dei voti

Un sindaco rieletto con il 100% dei voti, anche se era l’unico candidato in lizza, e altri 7 sindaci eletti con oltre il 90% dei consensi. Alle elezioni comunali in Calabria non sono mancati casi di candidati alla carica di primo cittadino che hanno riportato percentuali plebiscitarie. Festa anticipata già nella giornata di ieri per il sindaco di Santo Stefano in Aspromonte, Francesco Malara (“Risorsa Comune”), che ha riconquistato la guida del suo Comune con il 100% dei consensi, in una tornata che lo vedeva comunque l’unico pretendente in corsa: Malara, sindaco uscente, è stato votato da 754 suoi concittadini, sui 1.185 aventi diritto. Sempre in provincia di Reggio Calabria, da segnalare il 97,84% con cui Pasqualino Ciccone è stato eletto sindaco con “Scilla Riparte”, il 92,88% ottenuto da Antonino Micari a San Roberto (con “Insieme per San Roberto”), mentre a Molochio il nuovo sindaco è Marco Giuseppe Caruso (“Primavera”) che ha raggiunto il 92,26% dei consensi: infine, con il 90,28% è diventato primo cittadino di Brancaleone Salvatore Garroffolo (“Bene Comune”). In provincia di Catanzaro, exploit per il sindaco uscente di Amaroni, Luigi Ruggiero (“Democrazia è Partecipazione”), riconfermato dal 95,8% dei suoi concittadini, mentre in provincia di Cosenza il più votato è stato Saverio Bellusci, eletto con il 95,47% sindaco di Grisolia con “Grisolia Unita”. Infine, in provincia di Vibo Valentia si è distinto Giuseppe Barilaro, eletto con il 92,01% sindaco di Acquaro alla guida di “Liberi per Acquaro”. In provincia di Crotone il sindaco che ha riportato più consensi è stato Lucio Giordano, a Santa Severina, che con il “Borgo” è stato votato dal 62,28%.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, Concolino: “Online avviso selezione personale Pon inclusione sociale”

Mirko

Risarcimenti per errori giudiziari, il distretto di Catanzaro primo in Italia

Antonio Battaglia

Le mani dei Mancuso sul business dei carburanti, la Dda chiude il cerchio: 56 misure cautelari

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content