L'Intervista

Comunali a Vibo, Romeo e le liste della sinistra: “A prova di bomba con persone oneste e capaci”

Il candidato a sindaco di Pd e M5s pronto a mettere in campo un gruppo libero da collusioni: "Trasparenza e legalità per il risanamento della città"

Trasparenza e legalità. Categorico il candidato della coalizione di centrosinistra Enzo Romeo il quale, senza tanti giri di parole, ha assicurato che nelle sue liste, in via di completamento, non ci saranno né collusi con la criminalità e né chiacchierati. “Le nostre liste – ha sottolineato – saranno a prova di bomba. Seguiamo i ‘consigli’ del Prefetto alla lettera. Gli elettori devono stare tranquilli perché se ci sceglieranno a guidare la città saranno governati da persone perbene e preparate. Sui candidati che stiamo scegliendo facciamo molta attenzione. Nel prossimo consiglio comunale dovranno sedere, per quanto ci riguarda, personalità di valore. Non ci saranno scivoloni dopo aver lavorato tanto, insieme agli altri partiti della coalizione, per costruire questo gruppo che si è candidato per dare a Vibo una governance affidabile e dal punto di vista etico inattaccabile”.

“Ecco la mia agenda politica”

L’ex presidente della Provincia, oggi nella mischia per conquistare la poltrona più importante di palazzo “Luigi Razza”, da mesi lavora alla preparazione di un progetto politico in grado di risolvere quei problemi atavici che nessuna amministrazione, succedutasi alla guida della città, è riuscita a risolvere. Potrà contare sul sostegno del Partito Democratico, del Movimento Cinque Stelle e dell’Alleanza Verdi e Sinistra. Nell’agenda del presidente Romeo sono stati inseriti: il recupero delle frazioni, la rete viaria, il rilancio dell’industria turistica, i servizi alle persone più fragili, il recupero del centro storico, la riqualificazione dei cimiteri e la riorganizzazione della macchina burocratica comunale. “Questo programma ambizioso – ha aggiunto il candidato del centrosinistra – è nato da uno studio approfondito. Alla redazione del progetto mi hanno affiancato esperti di diversi settori perché Vibo Valentia merita un futuro migliore. Fino adesso sono state fatte solo parole. Conosco ogni angolo del territorio comunale per cui necessita un lavoro difficile per strapparlo al degrado. Ho messo la mia faccia perché credo nella forza di questa coalizione che è pronta a dare una guida sicura alla città”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved