Calabria7

Comunali a Cosenza, l’altra faccia della medaglia: oltre 100 candidati con zero voti

Sono stati ben 103, a Cosenza, i candidati che hanno riportato zero voti nelle elezioni comunali, svoltesi domenica e lunedì. E’ il dato emerso dallo spoglio, che ha anche evidenziato, l’altra faccia della medaglia rappresentato dalle performance di altri candidati.

I più votati nel centrodestra

Francesco Spadafora, di FdI, è stato il più votato tra le liste in competizione. L’esponente di Fratelli d’Italia, a sostegno del candidato Francesco Caruso, ha avuto 1172 preferenze, migliorando di un centinaio di voti anche la sua performance del 2016, quando era stato comunque, sempre il più votato. Nella stessa lista che fa riferimento alla Meloni, la più votata in assoluto, ottimo risultato anche per la debuttante Ivana Lucanto, che ha totalizzato 845 preferenze, e ben piazzato anche il consigliere uscente Giuseppe D’Ippolito, con 529 voti. Invece nella lista che il sindaco uscente Mario Occhiuto ha preparato per il suo vice Francesco Caruso, spiccano i 446 voti di Alfredo Dodaro.

I “preferiti” nel centrosinistra

Nello schieramento di centrosinistra la lista Franz Caruso Sindaco è stata la più votata, con l’ottima affermazione di Maria Teresa De Marco, 421 voti. Nella lista del PD primeggia invece Damiano Covelli con 532 preferenze, seguito da Maria Pia Funaro, con 498 voti. Nello schieramento a sostegno di Francesco De Cicco si fanno notare, con 459 voti, Pasquale Sconosciuto, consigliere uscente, e Maria Ventura con 209. Nella lista Bianca Rende sindaco primeggia Francesco Luberto con 189 voti. Tra i Cinquestelle spiccano i 159 voti di Gianpaolo Romanello. Nella lista Tesoro Calabria con Tansi, lo stesso Carlo Tansi riceve 128 voti, ma viene superato da Maurizio Lupinacci che ne raccoglie più di lui: 190. Tra le liste a sostegno di Franco Picherri, Antonio Belmonte riceve 180 preferenze. Nella lista di Valerio Formisani è Andrea Bevacqua ad avere il primato, con 125 voti. Nella lista a sostegno di Fabio Gallo, il numero maggiore di preferenze, 124, sono andate alla sorella Luana. Tra le liste a sostegno di Francesco Civitelli, Celestino Carratta arriva a 49 voti.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Democratici e progressisti: “Il Consiglio di domani è una goffa strategia del centrodestra”

bruno mirante

Regionali, Santelli: “Valorizzare centro di eccellenza a Pellaro”

Matteo Brancati

Coronavirus, calo dei ricoveri in Calabria. Il punto provincia per provincia

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content