Calabria7

Comune Briatico, dichiarato il dissesto finanziario

Dissesto finanziario al Comune di Briatico, nel Vibonese. A deliberarlo è stata la commissione straordinaria che gestisce il Comune dopo lo scioglimento degli organi elettivi dell’ente per infiltrazioni mafiose. Si tratta della seconda dichiarazione di dissesto finanziario in meno di un decennio, vista la precedente dichiarazione deliberata dal Consiglio comunale il 28 settembre del 2011.

Una procedura che si era conclusa il 31 dicembre del 2016 quando il Comune aveva approvato i bilanci di previsione e i resoconti della gestione finanziaria riferiti al periodo 2012-2016. La procedura di rientro ha però registrato una differenza di circa un milione di euro necessari per l’integrale soddisfo delle pretese creditorie già ammesse nella massa passiva, ma la somma non ha trovato allocazione nei bilanci 2016, 2017 e 2018 e da qui la nuova dichiarazione di dissesto finanziario. Il rendiconto finanziario dell’esercizio 2018 ha evidenziato un disavanzo di amministrazione di 1.328.025,94 euro.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sesso per superare concorso, inchiesta ‘Genesi’: Marco Petrini sospeso

Andrea Marino

Sconcerto nel Vibonese: “Cenare vicino a chi è Down fa venire nausea”

Andrea Marino

Presenta certificati medici falsi, sospesa collaboratrice scolastica a Catanzaro

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content