Calabria7

Comune Catanzaro, Commissione Pari Opportunità solidale con donne curde

Comune Catanzaro

La Commissione Pari Opportunità del Comune di Catanzaro esprime piena solidarietà e sostegno alle donne curde, impegnate a difendere la democrazia e la libertà dagli islamisti dell’ISIS. Eroicamente combattono opponendosi all’avanzata dell’ISIS, consapevoli che, se catturate, verranno torturate, abusate e uccise; nonostante questo continuano a combattere,  per la loro terra e per la loro libertà.

Una di queste eroiche donne, la comandante di un battaglione della città di Kobane, Maysa Ebdo, racconta l’orrore che stanno vivendo e l’intento dell’ISIS di massacrare tutti i civili. Un particolare riconoscimento ci sentiamo, poi, di tributarlo ad una tra le paladine dei diritti delle donne,  Hevrin Khalaf, 35 anni, che è fra i 9 civili trucidati a sangue freddo sabato in un agguato dalle milizie filo-turche a nord est della Siria. L’unica sua “colpa”, quella di essere considerata un simbolo del dialogo, e come tale potenzialmente pericolosa. E di fronte a tanto orrore, il mondo tace…

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Strada Joppolo-Coccorino, entro 15 giorni l’avvio dei lavori

Matteo Brancati

Carabinieri trovano cadavere uomo in stato di decomposizione nel Catanzarese

Matteo Brancati

Volley, riscatto Soverato al Pala Scoppa

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content