Comune Catanzaro, Iemma: “Conclusa la conferenza di pianificazione del Psc”

Passo in avanti da parte dell'amministrazione verso la stesura del Piano strutturale comunale

Un altro importante passo in avanti verso la stesura del Piano strutturale comunale di Catanzaro, con l’obiettivo di stringere i tempi entro dell’approvazione in Consiglio comunale dello strumento urbanistico entro l’estate. Si sono conclusi positivamente i lavori della conferenza di pianificazione del Documento Preliminare del PSC, che hanno offerto la possibilità ad amministrazioni, enti territoriali, ordini professionali, associazioni di esprimere i loro contributi nell’ambito della procedura di formazione del Piano. Pareri ed osservazioni che verranno valutati ed eventualmente trasmessi ai progettisti al fine di integrare il documento, che sarà nuovamente sottoposto alla Regione ed alla Provincia per l’adozione definitiva.

I tempi delle fasi successive

I tempi delle fasi successive

“Non possiamo che ritenerci soddisfatti per l’attenzione ed il grado di coinvolgimento espressi dai partecipanti ai lavori”, sottolinea la vicesindaco con delega alla pianificazione urbanistica, Giusy Iemma. “I tempi delle successive fasi che caratterizzano questa complessa procedura sono dettati dalla normativa, ma il fatto che tra da parte degli enti territoriali non siano emersi elementi di criticità ci conforta, perché dimostra la bontà delle scelte operate finora dall’Amministrazione”.

“In particolare – aggiunge Iemma – i pareri pervenuti dagli enti pubblici come la Regione Calabria, la Provincia di Catanzaro, la Soprintendenza, l’Arpacal, confermano che la strada tracciata nel Documento preliminare sia giusta, intendendo lo strumento urbanistico come un processo continuo, una pratica sociale, un progetto che racchiude in se la visione di città. Proprio per questo motivo, l’approccio coraggioso che ci siamo prefissati è quello di costruire uno strumento flessibile, in grado di adattarsi alle evoluzioni del territorio e al mutarsi delle condizioni sociali, economiche e demografiche”.

“L’amministrazione – conclude Iemma – continuerà a porsi in ascolto e a recepire tutte le osservazioni che verranno anche dai cittadini nella fase di pubblicazione del Psc che, come da impegni assunti, dovrà essere varato senza ulteriori indugi, colmando i troppi vuoti lasciati dal passato”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved