Calabria7

Comune Catanzaro, le decisioni della Giunta

Lottizzazione Tiriolello

La giunta comunale di Catanzaro è tornata a riunirsi, nel rispetto delle disposizioni a tutela della salute imposte per il contenimento del contagio da Covid-19, per approvare alcune pratiche urgenti e indifferibili.

Tra le altre delibere varate, diverse quelle predisposte dal settore avvocatura, diretto da Saverio Molica, e relazionate dall’assessore Danilo Russo. In particolare, è stato datoo il via libera all’autorizzazione a promuovere ricorso innanzi alla Autorità di Giustizia Amministrativa competente contro il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, nonché nei confronti del Comune di Crotone, per l’annullamento del Decreto ministeriale che ha istituito a Crotone la sede della nuova Soprintendenza Catanzaro-Crotone. Inoltre, sempre su proposta del medesimo settore, la giunta ha approvato la prosecuzione del patrocinio legale dell’amministrazione, già costituita parte civile, nell’ambito del giudizio di legittimità proposto dalla Procura Generale della Corte d’Appello in merito al cosiddetto processo “Revenge”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Si è dimesso l’AD Clericò: preoccupazione a Fondazione Betania

nico de luca

Bandiera Blu, Santelli: “Superiamo la paura, Calabria aperta”

Andrea Marino

Giovanni Caruso eletto responsabile territoriale Legacoop Calabria

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content