Calabria7

Comune Catanzaro, Riccio e la “fine ingloriosa” di Tallini: “È lui che ha portato sfortuna alla città”

riccio

“Il perché il già presidente del consiglio Mimmo Tallini, a cui di certo non manca l’esperienza politica, abbia deciso di darsi una fine così ingloriosa in politica non è chiaro. Oggi, pur di avere un minimo di visibilità, si accontenta di andare a traino di una coalizione che non è la sua per storia. Nonostante, e questa è cronaca degli ultimi 30 anni, i suoi giri di giostra siano stati tanti. Speriamo almeno si sia divertito. Insomma, invece di raccogliere i frutti di una carriera politica che tutto sommato qualche soddisfazione gliel’ha data, Tallini spunta, ogni tanto, dal suo personale sarcofago”. Lo scrive in una nota il consigliere comunale Eugenio Riccio.

“Tallini Tutankhamon – afferma Riccio – viene fuori con esternazioni che altro non fanno che abbassare il livello culturale e politico della nostra città . Se Tallini Tutankhamon non avendo altri argomenti – o meglio non avendo argomenti – si lascia andare a sterili e puerili considerazioni nei miei confronti io, molto sommessamente, mi permetto di far presente che se negli ultimi 30 anni se qualcuno ha portato sfortuna alla nostra città questo è proprio lui ed i suoi fidi seguaci. Il tutto certificato da quella volontà popolare che ha relegato Tallini Tutankhamon al sarcofago con i tanti commenti social che lo vedono protagonista dopo ogni suo intervento quale novello calimero”.

“Caro ex presidente del consiglio regionale – conclude Riccio riferendosi a Tallini -, lei sì che può dirsi un uomo fortunato, ha una bella famiglia, le giuste amicizie, la libertà, l’esperienza necessaria, perché non capitalizza tutto questo trasformando il suo tempo in tempo proficuo per sé e per i suoi affetti? Finché avrà la fortuna, quella sì, di essere libero di farlo”.

LEGGI ANCHE | Comune Catanzaro, l’analisi di Tallini: “Il centrodestra ha perso la bussola”

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coro voci bianche al Teatro Politeama, consegnati attestati ai piccoli talenti

Maria Teresa Improta

DailyMail su Gratteri: “Il procuratore brizzolato sfida la più potente organizzazione criminale italiana”

Giovanni Bevacqua

Inchiesta sui pontili del porto di Catanzaro, scatta il sequestro. Cinque indagati

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content