Comune di Morano Calabro in festa per i 103 anni di nonna Antonia

"Un traguardo importante - affermano il sindaco e il presidente del Consiglio comunale - che testimonia forza e resilienza, ma anche la bellezza e la ricchezza di una vita affrontata con saggezza e grazia"
nonna antonia

“È con immenso onore e profondo rispetto che ci rivolgiamo a nonna Maria Antonia Ferraro, che ieri, 25 febbraio 2024, ha compiuto 103 anni. Un traguardo straordinario e importante, che testimonia la forza e la resilienza della persona, ma anche la bellezza e la ricchezza di una vita affrontata con saggezza e grazia. Perché la longevità può essere un esempio unico, un faro luminoso per tutti noi, solo se – come in questo e in altri casi di centenari residenti nel nostro salutare borgo – insegna ad approcciare l’esistenza con coraggio, determinazione e tanta gratitudine”. Lo scrivono in una nota il sindaco Nicolò De Bartolo e il presidente del Consiglio comunale Mario Donadio.

“Le sue esperienze, i suoi racconti proposti con umiltà e garbo – affermano gli amministratori – sono un tesoro prezioso che arricchisce e guida chiunque abbia voglia di imparare alla scuola della vita. Di più, i suoi valori, la sua gentilezza sono fonte inesauribile di ispirazione. Per quanto ci riguarda vogliamo esprimere riconoscenza per tutto ciò che nonna Antonia ha dato e continua a dare, in primis ai suoi familiari che l’accudiscono (tre figlie, otto nipoti, quattordici pronipoti e quattro trisnipoti), e, seppur indirettamente, a tutta la comunità moranese. Auguriamo che i suoi giorni siano colmi di gioia e amore, e che i prossimi anni, che vogliamo festeggiare insieme, trascorrano nella serenità e in piena armonia”.

“Le sue esperienze, i suoi racconti proposti con umiltà e garbo – affermano gli amministratori – sono un tesoro prezioso che arricchisce e guida chiunque abbia voglia di imparare alla scuola della vita. Di più, i suoi valori, la sua gentilezza sono fonte inesauribile di ispirazione. Per quanto ci riguarda vogliamo esprimere riconoscenza per tutto ciò che nonna Antonia ha dato e continua a dare, in primis ai suoi familiari che l’accudiscono (tre figlie, otto nipoti, quattordici pronipoti e quattro trisnipoti), e, seppur indirettamente, a tutta la comunità moranese. Auguriamo che i suoi giorni siano colmi di gioia e amore, e che i prossimi anni, che vogliamo festeggiare insieme, trascorrano nella serenità e in piena armonia”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved