Calabria7

Comune Reggio, al via lavori piazza Isolato 87-88 di Tremulini

'ndrangheta reggio

Sono stati consegnati questa mattina, a Reggio Calabria, i lavori di riqualificazione della piazza interna di Tremulini, isolato 87-88 e delle aree limitrofe. Nei prossimi giorni, dunque, verrà allestito il cantiere e saranno individuate le relative aree di delimitazione, prima dell’avvio effettivo dei lavori. Così, continua il processo di ammodernamento della città previsto nel programma “Quindici agorà per quindici quartieri”, finanziato con i fondi assegnati al “Patto per la Città Metropolitana di Reggio Calabria” dal piano di investimenti per il rilancio del Mezzogiorno. Nel caso di Tremulini sono stati i cittadini stessi ad individuare e proporre gli interventi che, attraverso assemblee e confronti pubblici con l’amministrazione comunale, sono confluiti in quello che è diventato il progetto esecutivo risultato vincitore del concorso di idee indetto dalla giunta Falcomatà.

Il piano prevede la riqualificazione architettonica e tecnico-funzionale dell’area, ovvero la sistemazione della strada e dei marciapiedi per agevolare la realizzazione di uno spazio attrezzato ad uso collettivo per proiezioni, spettacoli e manifestazioni e la posa di piante di bergamotto. Infine, un impianto di illuminazione di nuova concezione sarà gestito a distanza in sostituzione del sistema di corpi illuminanti ormai obsoleto. Per il sindaco Giuseppe Falcomatà “Si tratta di un’opera straordinaria di rigenerazione urbana. Finalmente, gli isolati 87-88 di Tremulini, quelli che furono gli antichi cortili delle case popolari, riacquisteranno la dignità che meritano.

E’ la città che cambia. E’ la filosofia che ci siamo imposti fin dall’inizio per trasformare le piazza da luoghi di attraversamento in luoghi d’incontro. Perché è lì che si socializza ed è così che la comunità si confronta e cresce. Oggi tocca a Tremulini – spiega Falcomatà – domani sarà la volta di Borgata Giardini. Ma sono tanti, tantissimi, i cantieri in piena attività: Piazza Chiesa a Mosorrofa, la piazza della scuola Larizza, la villetta di Santa Caterina, il Parco Botteghelle o il Parco “Baden Powell”, solo per citarne alcuni. Siamo convinti che anche dal recupero del decoro urbano migliora la qualità della vita”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Le Muse di Reggio, “Dimore Storiche Calabresi”

Mirko

Cura Italia, Furgiuele: “Emendamento Lega per assegni post datati”

Mirko

Polizia, a scuola di legalità con il “Commissario Mascherpa”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content