Calabria7

Condominio e locazioni, tavolo permanente a Catanzaro

(ndl)Ci sono problemi difficili ed altri che con buona volontà ed impegno possono essere risolti o comunque attenuati. Basta prenderli seriamente in esame e confrontarsi per far emergere le idee migliori.

E’ quanto verificato nel corso di un interessante seminario dal titolo ‘Condominio e locazioni fra regole e prospettive’ tenutosi presso la Sala delle Culture a Palazzo di Vetro di Catanzaro.

Un confronto a più voci da cui sono emerse indicazioni condivise in grado di aiutare problematiche soggettive ma anche oggettive. Le più importanti determinazioni, proposte dal presidente dell’Ordine degli avvocati Antonello Talerico, sono la costituzione di un tavolo permanente composto da tutti gli ordini professionali, da Federproprieta’ e dalla Camera di Commercio; e l’organizzazione di un corso di alta formazione per amministratori di condominio per la creazione di un elenco di professionisti a cui accedere da parte degli interessati.

Dopo i saluti del presidente del Tribunale di Catanzaro dott. Giuseppe Valea i primi interventi sono stati quelli della vice presidente della CCIAA Tommasina Lucchetti e dell’avv. Francesco Granato di FederProprietà sugli accordi territoriali e le condizioni che potrebbero garantire la cedolare secca al 10%.

Il presidente dell’Ordine degli agronomi e forestali Antonio Celi ha intrattenuto sul tema della foresta urbana mentre quello dell’Ordine degli architetti Giuseppe Macrì ha discettato su aspetti prettamente tecnici.

È seguito poi l’intervento del presidente dell’ Ordine Avvocati di Catanzaro Talerico che ha suggerito come detto il tavolo permanente ed il corso di alta formazione per amministratori di condominio. Oltre a questo Talerico ha proposto di strutturare un modello di regolamento condominiale rispetto al quale uniformare i vari condomini per la risoluzione delle varie criticità interpretative e per coordinarsi rispetto alla normativa di riferimento.

Secondo il presidente degli avvocati occorre attenzionare tutte quelle unità immobiliari destinabili ad uso parcheggio, che potrebbero consentire migliore sfruttamento della stessa proprietà immobiliare con importanti implicazioni nel problema parcheggio specie nel centro storico di Catanzaro.

Ha poi preso la parola il presidente dell’Ordine dei commercialisti Rosa Petitto la quale ha illustrato i profili fiscali ed analizzato alcuni aspetti in materia di condominio e locazione.

A concludere la serie di interventi il presidente dell’Ordine degli ingegneri Gerlando Cuffaro che ha affrontato i profili tecnico-normativi e le implicazioni sul tema oggetto del seminario.

Dopo aver apprezzato e condiviso le proposte operative dell’avv. Talerico il tavolo si è aggiornato ad una data da individuare nei prossimi giorni.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Dramma a Catanzaro, uomo si toglie la vita: trovato impiccato

manfredi

Regione, Longo e Brancati disertano la riunione della commissione Sanità sull’emergenza Covid

bruno mirante

Coronavirus, primo caso positivo a Stalettì (VIDEO)

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content