Calabria7

Confcommercio Calabria: il Presidente Falbo eletto nel Consiglio Nazionale

Confcommercio Calabria

Il Presidente di Confcommercio Calabria Centrale, Pietro Falbo, è stato eletto nel Consiglio Nazionale di Confcommercio Imprese per l’Italia: lo annuncia con una nota il direttore di Confcommercio Calabria Centrale, Giovanni Ferrarelli. 

In occasione dell’Assemblea di Confcommercio Imprese per l’Italia, tenutasi oggi a Roma, in cui è stato acclamato Carlo Sangalli alla Presidenza per il quinquennio 2020-2025, è stato eletto, tra i componenti del Consiglio nazionale, il Presidente di Confcommercio Calabria Centrale, Pietro Falbo.

“Il risultato ottenuto oggi è la dimostrazione che l’Unione dei territori di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia ha rafforzato le istanze di ciascuno di essi, figurando quale esempio di compattezza e sinergia senza le quali non si sarebbe ottenuto un risultato come quello odierno” commenta Pietro Falbo.

“Intendo ringraziare il Presidente dell’area territoriale di Confcommercio Crotone, Alfio Pugliese, nonché i rappresentanti dell’area territoriale di Confcommercio Vibo Valentia, per aver reso possibile questa elezione, un trampolino di lancio oltre che un’opportunità di collaborazione fondamentale in un momento così difficile come quello che stanno vivendo oggi le nostre imprese” aggiunge Falbo.

“Le direttrici dei prossimi anni saranno l’attenzione alla formazione, all’innovazione ed al turismo, tematiche imprescindibili per uno sviluppo economico concreto” sono le parole di Giovanni Ferrarelli, Direttore di Confcommercio Calabria Centrale, che conclude “Confcommercio Calabria Centrale è la dimostrazione che l’unione tra territori, diversi tra loro, può fare la differenza nella valorizzazione delle peculiarità di ciascuno di essi e nel rafforzamento delle rispettive istanze”.

«La designazione come componente del Consiglio nazionale di Confcommercio dell’imprenditore catanzarese Pietro Falbo è motivo di profondo orgoglio».

È quanto dichiara il consigliere comunale Fabio Talarico (Catanzaro con Abramo) che aggiunge: «Ho imparato a conoscere ed apprezzare le grandi doti umane e la grande competenza su tutti i temi connessi al commercio e all’imprenditoria.

Sono convinto che il presidente di Confcommercio Catanzaro – aggiunge Talarico- sarà in grado in seno all’organismo nazionale di rappresentare più che degnamente le esigenze degli operatori commerciali alle prese con la fase, particolarmente delicata, post-lockdown, avendo inoltre riguardo alle ancor più fragili attività che operano nel difficile contesto del Mezzogiorno».

«Augurando buon lavoro a Falbo per affrontare al meglio questa nuova prestigiosa sfida, sappia che troverà ampia collaborazione da parte dell’Amministrazione.

La sinergia istituzionale, come già dimostrato in altre occasioni, è la strada migliore per dare nuovo slancio al tessuto economico del territorio».

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Abramo Call Center, Usb: “Lavoratori trattati come ultime ruote del carro”

Matteo Brancati

Lavoro, Cgil in 100 piazze calabresi

Mirko

Coldiretti Calabria al Villaggio Contadino a Bologna, successo per produzioni regionali

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content