Calabria7

Confcommercio, Vigili del Fuoco e Silb uniti per la legalità

Si è tenuto nella mattinata odierna, presso la sede del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Catanzaro, un primo momento di confronto tra Confcommercio Calabria Centrale – Catanzaro, Vigili del Fuoco e Silb locale (Sindacato locali da Ballo). Il presidente di Confcommercio Calabria Centrale, Pietro Falbo, il neo presidente del Silb Rodolfo Rotundo ed il neo comandante dei Vigili del Fuoco, Ing Mario Falbo, hanno voluto questo incontro per intraprendere un percorso di collaborazione finalizzato alla promozione della sicurezza e della legalità nei pubblici esercizi che svolgono attività di intrattenimento. Il Comandante Falbo, già promotore di vincenti progetti di legalità nel casertano, si è reso disponibile a replicare anche a Catanzaro la stessa linea di condotta.

L’obiettivo di questo primo confronto – ha spiegato il presidente Falbo – è quello di realizzare, attraverso la stipula di appositi protocolli, iniziative finalizzate al miglioramento delle condizioni di sicurezza e legalità. Tali percorsi saranno contraddistinti da momenti informativi e formativi per concretizzare un aspetto che come Confcommercio stiamo promuovendo da tempo: la collaborazione tra enti, associazioni e istituzioni. Perché l’utente non percepisca le istituzioni come estranee rispetto ad un percorso imprenditoriale – ha proseguito il presidente di Confcommercio – queste devono dimostrarsi accanto alle aziende per lo sviluppo dei concetti e dei principi che io identifico come attività di “civiltà democratica”. Partendo dall’ambito dell’Intrattenimento musicale i protocolli in programma potranno poi essere applicati ad altri sistemi aziendali che richiedono certificazioni, o più in generale la supervisione dei Vigili del Fuoco – conclude Pietro Falbo.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, Riccio: “Rotatoria sulla s.p. 166 una battaglia vinta”

Andrea Marino

Fnasla-Cisal: “Vengano riconosciuti diritti a lavoratori del Servizio di Sorveglianza Idraulica”

Matteo Brancati

Muore divorata dalla fiamme nel Catanzarese, c’è un’indagata

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content