Coniugi anziani trovati morti a Lamezia, non riscontrati segni di violenza

arresti reggio

Due coniugi sono stati trovati morti nella loro casa, nel quartiere Miraglia di Lamezia Terme (Cz). La scoperta è stata fatta dal figlio della coppia, che lavora fuori dalla Calabria e che si è allarmato non sentendo i genitori. Le vittime, lui 82 anni e lei 79, potrebbero essere morti anche da alcuni giorni, ma si aspetta la conferma da parte del medico legale. Le indagini sono state affidate alla Polizia di Stato.

Saranno gli esami autoptici a fare chiarezza sulla morte della coppia di anziani i cui corpo sono stati rinvenuti oggi a Lamezia Terme. Da una prima verifica esterna dei cadaveri non sono stati, infatti, riscontrati segni di violenza evidenti. Per questo la procura di Lamezia Terme ha disposto l’autopsia. Il medico legale ha intanto stabilito che il decesso della coppia risalirebbe ad almeno due giorni addietro.

Saranno gli esami autoptici a fare chiarezza sulla morte della coppia di anziani i cui corpo sono stati rinvenuti oggi a Lamezia Terme. Da una prima verifica esterna dei cadaveri non sono stati, infatti, riscontrati segni di violenza evidenti. Per questo la procura di Lamezia Terme ha disposto l’autopsia. Il medico legale ha intanto stabilito che il decesso della coppia risalirebbe ad almeno due giorni addietro.

redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
l'inviato
Anche la Baia di Sant'Irene, nel cuore dell'incantevole Costa degli Dei, rischia di essere cancellata dalle mappe geografiche
Un tifoso sarebbe stato fermato e portato in Questura. Tafferugli anche fuori dallo stadio
l'analisi
Il capolavoro tattico di Vivarini, la terza vittoria di fila e i playoff ipotecati
Aveva sempre negato d'aver abusato della giovane. Il gip lo scarcera su richiesta della difesa
Un'importante iniziativa che nasce dall'impegno comune della Cgil e del mondo dell'associazionismo
Lo stupro di gruppo sarebbe avvenuto tra il 4 e il 5 agosto scorso
Le sue condizioni sono apparse da subito gravissime per una probabile embolia polmonare. Ricoverata nel reparto di rianimazione, la donna è morta nel pomeriggio
L'ex portavoce di Conte attaccato da Augusto Proietti sui social per "aver fatto multare due metri quadri di banco"
Solo un punto, invece, per le altre calabresi presenti nel girone
L'auto con a bordo la famiglia ha sbandato andando a sbattere violentemente contro le protezioni autostradali
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved