Calabria7

Consiglio comunale Crotone: nuovi arrivi e vecchie lacerazioni

(ndl)  La surroga di quattro consiglieri e soprattutto un documento sull’ampliamento della discarica Columbra nel quartiere Papanice di Crotone.

Sono stati i fatti principali di una seduta straordinaria del consiglio comunale che a era molto attesa e da qualcuno temuta.

IL FATTO TECNICO

Sono quattro i nuovo inquilini del consesso civico che hanno giurato insediandosi di fatto tra gli scranni a Palazzo di Città:

si tratta di Francesca D’Agostino (Demokratici) che subentra alla decaduta Manuela Cimino; Roberta Luly (Araba Fenice) in luogo del neo assessore Renato Carcea;  Alfonso Esposito (Crotone in rete) al posto dei Pisano Pagliaroli nuovo assessore e Giovanni Riganello (Demokratici) che subentra ad Ines Mercurio pure lei entrata in Giunta

QUESTIONE RIFIUTI

Il consiglio comunale straordinario era stato voluto puntando sull’unanimità che poi non è arrivata.

Il documento che intendeva opporre la volontà cittadina all’aumento volumetrico della discarica è stato firmato da tutti tranne che dai due consiglieri pentastellati (Correggia e Sorgiovanni), dai quattro di Consenso (Pedace, Marrelli, De Franco e Gaetano) e da Rosanna Barbieri.

Un’opposizione motivata dal fatto che il documento sarebbe inutile in quanto l’ordinanza del governatore Oliverio – che ha ricevuto saverissime critiche univoche – è già stata firmata e che i rifiuti arriveranno comunque.

IL DOCUMENTO 

Il documento approvato a maggioranza propone una commissione trasversale con consiglieri di tutti i gruppi che valuti la piena aderenza all’ordinanza.

Secondo quanto comunicato dal sindaco Pugliese la discarica avrà funzionalità massima fino a giugno 2020, potrà essere  aumentata solo di 120mila tonnellate rispetto alle 500mila previste dalla prima ordinanza e concederà alle casse un indennizzo di 7 euro di incasso a tonnellata.  Soprattutto consentirà a Crotone di sversare i propri rifiuti nelle discariche degli altri ATO.

Un contentino che specie gli ambientalisti locali vedono come fumo negli occhi e veleno nei polmoni.

 

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Il giardino dei sorrisi-Ludoteca comportamentale, pubblicato bando selezione

manfredi

Tragedia a Diamante, giovane trovato senza vita in un B&b

Matteo Brancati

Imprenditore ferito al piede da un colpo di pistola

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content