Consiglio regionale, al via seduta con 8 punti all’odg

consiglio regionale

Sono partiti i lavori del Consiglio regionale, chiamato ad affrontare otto punti all’ordine del giorno; oltre quattro le ore di ritardo rispetto all’orario di inizio, fissato alle 15. Tra i provvedimenti in esame spicca la proposta di legge, di iniziativa della Giunta regionale, recante ‘Provvedimento di variazione al bilancio di previsione 2019-2020’. Si tratta, in pratica, di una variazione al bilancio di previsione per la copertura delle spese pre-elettorali ed elettorali entro fine 2019: questa proposta era già stata discussa nel Consiglio regionale dello scorso 11 settembre, alimentando un serrato dibattito sulla data delle prossime elezioni regionali, ma la sua trattazione era stata poi rinviata alla successiva seduta dell’Assemblea.

Oggi, inoltre, l’aula discuterà di cinque proposte di provvedimento amministrativo, relative all’assestamento del bilancio del Consiglio regionale, ai rendiconti 2018 degli Istituti regionali di studi per le comunità greca, arbëreshë e occitana della Calabria, e al programma di attività del Corecom, e di due proposte di legge di riconoscimento di debiti fuori bilancio. La seduta è iniziata in ritardo a causa del protrarsi dei lavori di tre Commissioni, convocate tutte per oggi, prima del Consiglio regionale.

Oggi, inoltre, l’aula discuterà di cinque proposte di provvedimento amministrativo, relative all’assestamento del bilancio del Consiglio regionale, ai rendiconti 2018 degli Istituti regionali di studi per le comunità greca, arbëreshë e occitana della Calabria, e al programma di attività del Corecom, e di due proposte di legge di riconoscimento di debiti fuori bilancio. La seduta è iniziata in ritardo a causa del protrarsi dei lavori di tre Commissioni, convocate tutte per oggi, prima del Consiglio regionale.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il ritratto di una famiglia che vive tra segreti e tradimenti, un microcosmo in cui vengono rivelati affetti profondi ed effetti della presa di coscienza delle vicende narrate da ciascun protagonista
Ieri aveva ritirato le dimissioni dall’incarico dopo l’annullamento dell’ordinanza relativa ad una misura interdittiva a suo carico
Il Presidente della Repubblica ha firmato il provvedimento di conferimento del titolo, su proposta dal Ministero dell’Interno
La manifestazione fortemente voluta dal Comune dopo l’operazione antimafia Hybris contro le cosche Piromalli e Molè
La misura cautelare trae origine da una indagine diretta dalla Procura della Repubblica di Lamezia Terme e condotta dall'Arma territorial
“Ci hanno ringraziato per l'aiuto che gli abbiamo dato. Hanno sofferto tanto ed hanno lavorato per superare la tragedia"
La vicenda riguardava dei buoni sottoscritti nel 2002, che Poste rifiutava di pagare perché riteneva fossero oramai prescritti
"I soldi stanziati per la Calabria, ad esempio, devono restare in Calabria, così come quelli assegnati ad ogni Regione”
"Si tratta del primo risultato dell’istituzione della facoltà di Medicina a Cosenza, perché è un investimento realizzato dall’Unical"
L’Autorità di bacino chiede nuovi approfondimenti. L’avvio del cantiere slitta a data da destinarsi. Intanto la sanità vibonese sprofonda
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved