Calabria7

Consiglio regionale, ok a leggi su servizi funerari e Valli Cupe

spese elezioni

L’Assemblea ha approvato la proposta di legge regionale, di iniziativa dei consiglieri Demetrio Battaglia, Giuseppe Giordano e Michele Mirabello recante “Modifiche alla legge regionale 24/2013 e principi generali per la costituzione dell’Agenzia regionale sviluppo aree industriali”: si tratta, in pratica, del provvedimento che riunifica le tre proposte di legge regionale presentate nelle scorse settimane sul Corap, il Consorzio regionale per lo sviluppo delle attività produttive, che da alcuni mesi versa in uno stato di grave crisi economica e finanziaria. La nuova legge prevede la liquidazione del Corap e quindi la successiva creazione di un’Agenzia regionale sulle politiche industriali, avendo come obiettivo la salvaguardia dei livelli occupazionali e la continuità delle funzioni di politica industriale prima svolte dal Corap: sul testo si è registrata l’astensione dell’opposizione.

Il Consiglio regionale ha approvato anche la proposta di legge regionale, di iniziativa del consigliere Domenico Tallini, sul cambio del soggetto gestore della “Riserva regionale Valli Cupe”, individuato adesso in Legambiente in cambio del Comune di Sersale (Catanzaro).

Via libera dell’Assemblea legislativa anche alla proposta di legge, di iniziativa del consigliere regionale Ennio Morrone, sull’integrazione della minoranza Romanì, alla proposta di legge, di iniziativa dei consiglieri Gianluca Gallo e Giuseppe Giudiceandrea, in tema di tutela e promozione dell’invecchiamento attivo, a una proposta di legge, di iniziativa del consigliere Mauro D’Acri, sulla semplificazione delle procedure per le piccole produzioni agricole.
Inoltre, il Consiglio regionale ha approvato una proposta di legge, di iniziativa di Giudiceandrea, recante “Disposizioni in materia funeraria e di polizia mortuaria”: per sollecitare l’approvazione di questo testo, che regolamenta un settore rimasto nel vuoto legislativo da aprile, questa mattina si è mobilitato anche un Comitato di imprese funerarie, che ha inscenato un sit-in davanti la sede dell’Assemblea legislativa.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Lino Polimeni, furia social sui politici locali: “Vi devono sputare in faccia” (VIDEO)

Matteo Brancati

Crisi agricoltura, emendamenti Ferro al decreto del Governo

manfredi

Migranti e Covid, la Lega “chiama” Santelli e Musumeci

mario meliadò
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content