Consuma 1 kilowattora, arriva una bolletta choc da 134 euro

L'allarme del Movimento Consumatori: "Attenzione alle modifiche unilaterali del contratto da parte del gestore. Si possono pagare care"

Modifiche unilaterali del contratto energia: anche in provincia bollette pazze, ma legittime. Sul tema interviene il Movimento Consumatori Arezzo: “Sempre più spesso presso le nostre sedi si recano numerosi cittadini con le proprie bollette da capogiro. Purtroppo, il più delle volte, tali bollette non contengono nessuna incongruenza o errore da parte del gestore. La cifra, che a prima vista può sembrare un errore, deriva semplicemente da una modifica unilaterale della società alla quale non è seguita nessuna azione da parte del cliente”, commenta il presidente del Mc Arezzo, Armando Mansueto.

“È il caso di specie di una signora di Montevarchi che si è vista recapitare una bolletta dell’importo di 133,92 euro per aver consumato solamente 1 kWh. Tale importo deriva dal silenzio-assenso del cliente alle modifiche unilaterali operate dal gestore elettrico. È importante ricordare ai cittadini che quando ricevono una modifica unilaterale possono intraprendere due strade: rimanere con il gestore, esprimendo il proprio assenso con il silenzio, oppure recedere dal contratto senza costi. Capiamo bene la difficoltà nella gestione di scelte non ordinarie, ma solo così sarà possibile evitare esborsi significativi da capogiro. Al fine di informare i cittadini invitiamo tutte le amministrazioni comunali ad adottare un vademecum su come reagire a queste situazioni. Noi saremo ben lieti di contribuire”, conclude Mansueto. 

“È il caso di specie di una signora di Montevarchi che si è vista recapitare una bolletta dell’importo di 133,92 euro per aver consumato solamente 1 kWh. Tale importo deriva dal silenzio-assenso del cliente alle modifiche unilaterali operate dal gestore elettrico. È importante ricordare ai cittadini che quando ricevono una modifica unilaterale possono intraprendere due strade: rimanere con il gestore, esprimendo il proprio assenso con il silenzio, oppure recedere dal contratto senza costi. Capiamo bene la difficoltà nella gestione di scelte non ordinarie, ma solo così sarà possibile evitare esborsi significativi da capogiro. Al fine di informare i cittadini invitiamo tutte le amministrazioni comunali ad adottare un vademecum su come reagire a queste situazioni. Noi saremo ben lieti di contribuire”, conclude Mansueto. 

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Negli anni, con lo sviluppo del noleggio in strada, la percentuale di incidenti, in alcuni casi anche mortali, è andato aumentando in modo esponenziale
Il nuovo documento, partendo dalle modalità con cui si presentano i sintomi, costruisce percorsi diagnostici differenti a seconda del profilo del singolo paziente
Per otto indagati il gip ha disposto la custodia in carcere e per uno gli arresti domiciliari
l'inviato
Le piccole attività commerciali alla canna del gas. Parla il presidente della Confcommercio: ecco cosa serve per rilanciare l'economia locale
È stata parzialmente distrutta la chiesetta della Vergine, ma fortunatamente al momento del fatto non c'era nessuno nel locale
Il tribunale ha accolto il ricorso degli avvocati della società, presentato dopo la chiusura dell'attività su decisione del Questore
Il sindaco Antonio Landro denuncia l'accaduto e condanna l'episodio di violenza a nome dell'amministrazione comunale
Tutti bocciati e selezioni da rifare. Per uno stipendio da 19mila euro l'anno si sono presentati in 30, ma nessuno ha superato la prova scritta
Il cane, appartenente alla sua famiglia, ha morso la piccola alla testa, alle braccia e ai glutei. Le sono stati applicati oltre 30 punti di sutura
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved