Calabria7

Contagi a Curinga, studenti e docenti in isolamento per contatti con soggetto positivo

Contagi in aumento nell’hinterland lametino. Il sindaco di Curinga, con apposita ordinanza emanata oggi 26 settembre, ha disposto la sospensione in via precauzionale delle attività didattiche nella sezione II della scuola dell’Infanzia Acconia di Curinga, in provincia di Catanzaro. Il primo cittadino Vincenzo Ferrao ha ordinato la sorveglianza sanitaria per studenti e personale docente della sezione II presenti in classe venerdì 24 settembre. Provvedimento necessario “a seguito di contatto stretto della medesima classe con soggetto positivo al tampone antigenico” in via precauzionale per giorni 7 decorrenti da oggi  “demandando alla dirigente scolastica ogni opportuno provvedimento per l’espletamento dell’attività didattica a distanza”. Serrao ha inoltre richiesto che “i genitori o tutori degli studenti della sez. II Scuola dell’Infanzia di Acconia di Curinga provvedano alla sorveglianza degli stessi studenti, affinché non abbiano contatti con persone esterne al nucleo familiare così come i docenti presenti in classe il 24.09.2021, ai fini di una corretta sorveglianza sanitaria” della durata di una settimana.

 

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Crotone, carcasse di ovini abbandonate: denunciata allevatrice

Mirko

Bottiglia incendiaria contro consultorio diocesano a Reggio: “Gesto che ci mortifica”

Maurizio Santoro

Coronavirus, 41 nuovi casi nell’area centrale della Calabria

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content