Contributi alle imprese agricole colpite dal maltempo, accolto odg Ferro

Il governo ha accolto un ordine del giorno presentato dal vice capogruppo alla Camera di Fratelli d’Italia, on. Wanda Ferro, sul decreto in via di conversione in materia di rilancio dei settori agricoli in crisi e di sostegno alle imprese agroalimentari colpite da eventi atmosferici avversi di carattere eccezionale, che prevede tra l’altro interventi destinati a migliorare la qualità del latte ovino finanziati attraverso un istituendo fondo.

L’ordine del giorno  impegna il Governo a valutare l’opportunità di intervenire in sede di Unione Europea al fine di modificare i regolamenti che definiscono il limite dei contributi elargibili nel regime del de minimis del settore agricolo, innalzandone il massimale di aiuto concedibile da 25 mila euro a 50 mila euro alle imprese agroalimentari colpite da eventi atmosferici avversi di carattere eccezionale. Il regime de minimis ha infatti dimostrato di essere particolarmente efficace in tempi di crisi, in quanto permette una reazione veloce per aiutare gli agricoltori a superare emergenze come le carenze temporanee di liquidità. “L’innalzamento del limite finanziario – spiega Wanda Ferro – è un primo passo in tale direzione, ma occorre un ulteriore sforzo, e questa sarà una battaglia che Fratelli d’Italia condurrà all’interno del Parlamento Europeo, affinché le istituzioni europee consentano allo Stato di concedere contributi eccezionali alle aziende agricole, soprattutto in situazioni di emergenza”.

L’ordine del giorno  impegna il Governo a valutare l’opportunità di intervenire in sede di Unione Europea al fine di modificare i regolamenti che definiscono il limite dei contributi elargibili nel regime del de minimis del settore agricolo, innalzandone il massimale di aiuto concedibile da 25 mila euro a 50 mila euro alle imprese agroalimentari colpite da eventi atmosferici avversi di carattere eccezionale. Il regime de minimis ha infatti dimostrato di essere particolarmente efficace in tempi di crisi, in quanto permette una reazione veloce per aiutare gli agricoltori a superare emergenze come le carenze temporanee di liquidità. “L’innalzamento del limite finanziario – spiega Wanda Ferro – è un primo passo in tale direzione, ma occorre un ulteriore sforzo, e questa sarà una battaglia che Fratelli d’Italia condurrà all’interno del Parlamento Europeo, affinché le istituzioni europee consentano allo Stato di concedere contributi eccezionali alle aziende agricole, soprattutto in situazioni di emergenza”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il membro Udc chiede la restituzione del medaglione sacro sottratto dalla chiesa di Bovalino. “Ogni reato deve essere considerato grave”
Il governatore ha partecipato alla Conferenza dei delegati calabresi al congresso del partito svoltasi a Lamezia Terme
L'iniziativa è partita dalla Casa del Popolo Thomas Sankara e ha visto l'adesione di diverse realtà e associazioni cittadine
La struttura, funzionante da 30 anni, custodisce 90 mila volumi e gestisce oltre 2 milioni di schede bibliografiche on line
Già in passato si erano verificati episodi simili ai danni dell’imprenditrice. Coldiretti Calabria: "Un vile atto e un gesto inqualificabile" 
Per l’8 Marzo la città ospita il cartellone "Il senso delle donne”, sostenuto dal Comune in collaborazione con le associazioni del territorio
Il gruppo provinciale per l’Ordine e la sicurezza pubblica si è riunito con la presenza della sottosegretaria all’Interno Wanda Ferro, tra altri
Le segreterie nazionali: “Riduzione preoccupante delle attività. La situazione sta degenerando in tutti i territori interessati, inclusa la Calabria”
Il caso
Dopo la vergognosa guerriglia post-derby le due Questure facciano subito luce su quanto accaduto. Ancora si attendono i Daspo dell’andata
A Lamezia Terme, il segretario generale del sindacato ha partecipato insieme a Roberto Occhiuto a un'iniziativa sullo sviluppo del Mezzogiorno
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved