Calabria7

Coppa Italia, il Catanzaro passa al secondo turno: Virtus Francavilla battuta 2-1

Catanzaro-Virtus Francavilla

di Antonio Battaglia – Esordio stagionale con vittoria per il Catanzaro, che batte 2-1 la Virtus Francavilla in occasione del primo turno di Coppa Italia. Una buona prestazione delle Aquile, seppur condita da qualche errore dovuto alla preparazione approssimativa, utile come rodaggio per l’imminente esordio in campionato (si aspettano, in tal senso, evoluzioni sullo sciopero annunciato dall’Aic). 

Nel primo tempo la squadra di casa ha gestito il match con grande intraprendenza, trovando però di fronte a sé una Virtus Francavilla risoluta nei contrasti e pericolosa nelle ripartenze. Nella ripresa, invece, i giallorossi si sono limitati a difendere il risultato di vantaggio vanificando tutte le scorribande offensive dei pugliesi. Il Catanzaro si regala, così, il passaggio al secondo turno in programma mercoledì 30 settembre sul terreno del Chievoverona.

Primo tempo

All’inizio del match sono i padroni di casa a tentare di prendere subito in mano le redini del match con un pressing alto ben gestito, però, dalla Virtus Francavilla. Le due squadre sono immerse in una lunga fase di studio con un giro palla che non produce occasioni da gol. 

Al 19’ il Catanzaro si rende pericoloso con tiro da fuori area di Urso, intercettato da Verna e successivamente respinto senza problemi da Crispino. Le compagini alzano pian piano il ritmo e l’equilibrio viene spezzato al 32’ dagli ospiti. Perez si invola verso l’area di rigore e viene fermato fallosamente dagli avversari, l’arbitro nota tutto e assegna un calcio di punizione dal limite che viene successivamente realizzato da Domenico Franco. 

La gioia per i pugliesi, però, dura solo cinque minuti: al 37’ lancio millimetrico tra le linee di Corapi per l’inserimento di Casoli, che sorprende la difesa avversaria e insacca sul primo palo alle spalle di un incolpevole Crispino. I giallorossi viaggiano sull’onda dell’entusiasmo e al 44’ passano in vantaggio: altro lancio perfetto di Corapi dalle retrovie per Di Piazza, che si invola verso la porta e viene successivamente sbilanciato dall’intervento falloso in uscita bassa di Crispino. Dal dischetto va Carlini, che spiazza senza problemi il portiere avversario.

Secondo tempo

Nelle prime battute della seconda frazione va in scena lo stesso copione del primo tempo: il Catanzaro aggredisce gli avversari alla ricerca del terzo gol, ma gli avversari resistono stoicamente e provano qualche ripartenza pericolosa.

La Virtus Francavilla, però, acquisisce pian piano coraggio e comincia ad affacciarsi dalle parti di Branduani, trovando però un’ottima reazione dal reparto arretrato giallorosso che vanifica qualsiasi tentativo. Da segnalare ben poche occasioni in un secondo tempo contrassegnato da tanta stanchezza e diversi errori a metà campo. La Virtus Francavilla si rende pericolosa in varie occasioni, specie al 68′ con un buon tiro di Franco, ma nel complesso non riesce a pungere in maniera incisiva la retroguardia delle Aquile.

Redazione Calabria 7 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sanità, scompensi del regionalismo differenziato penalizzano Calabria

manfredi

Catanzaro, presentati lavori di adeguamento sismico scuola via Molise

manfredi

‘Genesi’, Ordine Avvocati Catanzaro: “Ci riserviamo di costituirci parte civile”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content