Calabria7

Coppia ‘dimentica’ bambino di 2 anni su treno

Una coppia di genitori hanno inconsapevolmente lasciato il figlio di due anni sul treno che, grazie all’intervento del capotreno e della polfer di Forlì, è stato poi ritrovato e riaffidato a mamma e papà. E’ successo nella mattinata di ieri su un convoglio partito da Rimini e diretto a Bologna.

Alla stazione di Rimini il marito si è allontanato per cercare posti liberi, mentre la madre con il figlio, credendo che l’uomo volesse prendere un altro treno, è scesa per chiedere aiuto per il bimbo che si trovava sul passeggino, proprio quando le porte del treno si sono chiuse ed è partito. A sua volta il padre, non vedendo i propri familiari e convinto che non fossero partiti da Rimini, è sceso a Cesena facendo proseguire il viaggio al piccolo da solo fino a Forlì, dove il bambino ha potuto riabbracciare i genitori. (ANSA)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Trovati con i cellulari nelle merendine, una denuncia nel carcere di San Severo

Damiana Riverso

Vigilante travolge e uccide centauro e poi si spara

Andrea Marino

Coronavirus: l’Italia supera la Cina per i decessi

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content