Calabria7

Corigliano, arrestato 18enne per spaccio di droga

Bancomat rubato a Catanzaro

I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro (Cosenza) hanno arrestato un giovane di 18 anni di Villapiana per detenzione di sostanza stupefacente.

Il giovane era in possesso di oltre 450 grammi di marijuana. I militari hanno notato quattro ragazzi conversare e scambiarsi qualcosa in modo sospetto. I Carabinieri li hanno fermati e hanno notato per terra diversi involucri di cellophane trasparente e residui di marijuana. Addosso al diciottenne, S.M., del luogo, è stata trovata una cospicua somma di denaro in contanti e una dose di marijuana. Poi è stato anche trovato, in una pianta nelle vicinanze, un sacchetto di plastica con altri dodici involucri dello stesso tipo contenenti marijuana, del peso totale di circa 18 grammi.

Per questo motivo le perquisizioni sono state estese anche all’abitazione di Villapiana dove il ragazzo vive insieme ai genitori. Qui i militari hanno trovato, in un vaso di ceramica posto sopra un armadio, altri 13 grammi di marijuana. Ma quando i militari hanno esaminato il telefono del giovane, hanno trovato delle foto che lo ritraevano davanti ad ingenti quantitativi di marijuana. Riconoscendo i luoghi dove erano state scattate, i Carabinieri hanno poi individuato un magazzino in cui sono stati poi trovati quasi 430 grammi di marijuana ancora da dividere in dosi. La droga è stata sequestrata e il giovane arrestato e posto ai domiciliari.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Mario Occhiuto presenta il suo nuovo metodo per la Calabria

manfredi

Sequestrate due piantagioni di marijuana nel Catanzarese

Mirko

50 anni di sacerdozio per monsignor Morosini, gli auguri di Occhiuto

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content