Calabria7

Corigliano-Rossano, disinfestazione: per la prima volta anche nei cimiteri

corigliano-rossano cimiteri

Disinfestazione da zecche, pulci e zanzare, programmati gli interventi. Partiranno lunedì 29 giugno ed interesseranno l’intero territorio comunale; per la prima volta anche le aree cimiteriali.

È quanto fanno sapere gli uffici comunali informando che le operazioni avranno inizio alle ore 23. Per le successive ore si raccomanda di tenere le finestre chiuse, di non sostare lungo le strade e le piazze durante lo svolgimento del servizio, di non lasciare panni ed indumenti stesi e di custodire all’interno delle abitazioni gli animali domestici. Il calendario. Lunedì 29 saranno interessate dalla disinfestazione le contrade Thurio, Ministalla, Ricota Grande, Salice, Foggia, Torricella Inferiore e Superiore, Giannone, Schiavonea, Fabrizio Grande e Fabrizio Piccolo.

Martedì 30 giugno saranno toccate le località Pirro Malena, Toscano Ioele, Vallato, S. Irene, Enel, Momena, S.Angelo, Galderati, Torre Pinta, Parco dei Principi, Seggio, Casello Mascaro, Zolfara, Fossa, Faro e Pantano Martucci. Mercoledì 1° luglio le aree che saranno raggiunte dalla disinfestazione saranno Fermata Toscano, Amica, Lacuna, Oliveto Longo, Rossano Scalo (Frasso, Donnanna ecc.), il centro storico, Celadi, Colagnati, S.Maria delle Grazie le aree montane ed il cimitero. Giovedì 2 i mezzi per la disinfestazione da zecche, pulci e zanzare raggiungeranno le contrade Petraro, Piragineti, Baraccone, Simonetta, Piana Caruso il centro storico e lo scalo del territorio di Corigliano ed il cimitero; venerdì 3 luglio Apollinara, Mandria del forno, S.Nico, Cantinella, Mezzofato, Bricarossa, Torre Voluta, Villaggio Frasso, Muzzari.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Scossa di terremoto di magnitudo 2.1 al largo della Calabria

Mirko

Rifiuti, raccolta in tilt a Vibo Valentia

manfredi

Metro Cosenza-Rende, Occhiuto: “Opera essenziale”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content