Anziana scippata della pensione appena uscita dalle Poste, fermato un 43enne a Corigliano-Rossano

L'uomo si è avvicinato con violenza, strappandole la borsa dal braccio. Poco dopo, la polizia l'ha recuperata ancora con il denaro al suo interno
Polizia

Un uomo di 43 anni è stato sottoposto a fermo di P.G. dal Commissariato di P.S. di Corigliano-Rossano perché ritenuto presunto autore di un furto con strappo nei confronti di una donna anziana. Nella mattinata di ieri è stato perpetrato uno scippo nei confronti di una donna di 84 anni che aveva ritirato da pochi minuti la pensione presso le Poste del Centro Storico di Rossano.

Scippo nei pressi dell’abitazione

Scippo nei pressi dell’abitazione

Giunta nei pressi della sua abitazione, all’improvviso, un uomo le si è avvicinato e con violenza le ha strappato la borsa dal braccio. La donna, nel tentativo di trattenere la borsa, cadeva a terra e riportava una forte contusione alla mano destra. Una vicina di casa della vittima, accortasi dell’accaduto, ha telefonato al 113 e dopo pochi minuti sono giunti sul posto sia la volante, sia personale della Polizia Giudiziaria.

Trovata la borsa con i soldi

Sono state assunte le prime informazioni dalla stessa vittima che ha descritto sommariamente l’autore dello scippo e si sono attivate le ricerche. Nei vicoli del centro storico i poliziotti hanno rinvenuto la borsa sottratta alla signora, contenente la somma di denaro che aveva da poco ritirato presso l’ufficio postale, mancante solo del portafoglio con la carta d’identità. Dopo circa un’ora di ricerche serrate veniva trovato nei vicoli del centro storico il soggetto, con precedenti, ritenuto, a livello di gravità indiziaria, l’autore del reato.

L’uomo al momento del rintraccio indossava gli stessi vestiti descritti dalla vittima. Dopo aver sporto la querela, l’anziana ha proceduto alla individuazione fotografica del presunto autore del reato, visionando un album fotografico appositamente predisposto dalla Polizia Scientifica. Effettivamente riconosceva in una delle foto l’uomo fermato poco prima dalla Polizia il presunto autore del reato subito. Alla luce degli elementi acquisiti, la polizia ha proceduto al fermo dell’indagato, che, su disposizione della Procura della Repubblica di Castrovillari, è stato associato presso la Casa Circondariale di Castrovillari.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
La segretaria del Pd, assieme ai pescatori che furono i primi ad intervenire sul posto, ha deposto sulla spiaggia un cuscino di fiori, raccogliendosi poi in meditazione
E sulle cariche della polizia a Pisa dice: "Giù le mani dalla forze dell'ordine"
In occasione del primo anniversario della strage, in cui persero la vita almeno 94 migranti, ha realizzato un'opera - il Cristo crocifisso - con il legno della 'Summer Love'
"Per rilanciare questa regione - ha detto la segretaria del Pd - bisogna anche puntare sulla sanità pubblica, che va difesa"
A Catanzaro appuntamento in prossimità di piazza Prefettura, alla presenza di Arci, Anpi, Libera Asd Calabriando e Pd. Area Vasta Cgil presente alla manifestazione di Vibo
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, oltre ai tecnici comunali. Presente anche il sindaco
La vittima è un 43enne, morto durante il tragitto verso l'ospedale
La donna è stata trovata distesa in terra con segni evidenti di percosse in una stanza messa a soqquadro
Lo spazio pubblico è dedicato ad “Alì”, il neonato senza nome e non reclamato che è stato sepolto in Calabria
Il presidente della Regione Calabria è stato eletto insieme ad Alberto Cirio, Deborah Bergamini e Stefano Benigni
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved