Calabria7

Corigliano-Rossano, Sapia chiede consiglio comunale su questione “livellari”

«Sulla questione “livellari” a Corigliano-Rossano è bene che ci sia un consiglio comunale di analisi e prospettiva, che auspico avvenga in tempi rapidi e diventi la base di un indirizzo politico volto, senza frizioni tra le parti, ad agevolare l’immediato rientro al Comune dei fitti non pagati, con valore aggiornato, interessi e more. Del problema mi ero già occupato in veste di consigliere comunale di Corigliano».

Lo afferma, in una nota, il deputato M5S Francesco Sapia, che aggiunge: «Si dovrà anche premere per verificare in tempi brevi a che titolo siano detenuti al momento i vari terreni comunali e per una la loro precisa mappatura, così da capire quali possano essere di interesse pubblico o meno». «Confido – conclude Sapia – che il consiglio comunale di Corigliano-Rossano si muova senza spaccature, al fine di raggiungere questi importanti obiettivi. Benché impegnato in ambito parlamentare, mi interessa il bene della mia comunità d’origine e ritengo che nel merito il Comune, a partire dalla componente politica, debba compiere ogni sforzo possibile per risolvere in maniera rapida e concreta la questione che ci occupa, che ha da fare con risorse pubbliche finora non troppo considerate».

Redazione Calabria 7

Articoli Correlati

Porto Gioia Tauro, Oliverio: “Non c’è un euro da Governo” (SERVIZIO TV)

manfredi

Fare per Catanzaro: “Clamorosa ammissione d’inefficienza di Pisano”

Mirko

Serie C, Rende-Siracusa a porte chiuse

manfredi