Calabria7

Coronavirus, 7 positivi in Calabria: i dettagli

Coronavirus in Calabria

Consueto bollettino giornaliero della Regione Calabria sull’evolversi dell’emergenza pandemica del Coronavirus: ecco tutti gli aggiornamenti del 30 luglio.

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 117.676 tamponi e le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.262 (+7 rispetto a ieri), quelle negative sono 116.414 (I DATI).Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

  • – Catanzaro: 2 in reparto; 1 in rianimazione; 2 in isolamento domiciliare; 183 guariti; 33 deceduti.
  • – Cosenza: 22 in isolamento domiciliare; 436 guariti; 34 deceduti.
  • – Reggio Calabria: 1 in reparto; 18 in isolamento domiciliare; 260 guariti; 19 deceduti.
  • – Crotone: 2 in isolamento domiciliare; 113 guariti; 6 deceduti.
  • – Vibo Valentia: 2 in isolamento domiciliare; 80 guariti; 5 deceduti.

Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture e province che nel tempo sono stati dimessi.

Da quanto si apprende dal bollettino della Regione Calabria, in totale sono 50 (+6 rispetto a ieri) i casi positivi al Coronavirus in Calabria: 45 in isolamento domiciliare, 3 ricoverati nel reparto di Malattie Infettive delle diverse province e 1 nel reparto di Rianimazione a Catanzaro. Con i 43 casi positivi tra i migranti sbarcati in Calabria il totale raggiunge quota 93.

Dei cinque casi rilevati dal Laboratorio dell’Asp di Reggio Calabria, quattro sono riconducibili allo sbarco di Roccella Jonica dell’11 luglio 2020 e uno è proveniente da Stato Estero.

Il caso rilevato all’AOU Mater Domini è da screening pre ricovero per IMA, proveniente da altra regione e ricoverato in UTI per esigenze di monitoraggio della patologia cardiaca.

Il caso rilevato a Cosenza è riconducibile al focolaio noto.Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 15.988.

Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.

I NUOVI MIGRANTI

Sessantaquattro migranti, tra cui 4 minori, sono sbarcati autonomamente sulla costa tra Ferruzzano e Africo, in provincia di Reggio Calabria.

I migranti, per lo più curdi e iracheni, hanno raggiunto la Calabria a bordo di una imbarcazione a vela che si è arenata sul bagnasciuga. Attualmente le forze dell’ordine sono impegnate a garantire l’effettuazione dei tamponi per individuare eventuali positivi al codiv. Dopo i tamponi saranno avviate le operazioni di fotosegnalamento.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, 3 nuovi casi in Calabria ma il bollettino è controverso

Andrea Marino

Sanità, Di Natale: “Riaprire l’ospedale di Rogliano”

Giovanni Bevacqua

Coronavirus, in Calabria, 344 nuovi contagi e 5 morti nelle ultime 24 ore

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content