Calabria7

Coronavirus, a Napoli festa abusiva in albergo: sanzionati in 19

Gli agenti del commissariato Vicaria – Mercato di Napoli, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in un albergo di corso Umberto per la segnalazione di una festa con musica ad alto volume e la presenza di numerose persone.

I poliziotti hanno saputo dall’addetto alla reception che si stava svolgendo una festa privata organizzata da alcuni ragazzi. Gli agenti hanno trovato alcuni giovani intenti a ballare, tutti privi della mascherina. Alcuni di loro si sono allontanati mentre altri 18, tra i 19 e i 34 anni, sono stati identificati e sanzionati, insieme all’addetto della reception, per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Inchiesta contro il clan Anello, il Tribunale del Riesame scarcera altri tre indagati

Maurizio Santoro

Ai domiciliari per associazione mafiosa, incontra affiliati: arrestato

Mirko

Bar e ristoranti chiusi, verso il decreto per gli aiuti: “Indennizzi da 100 a 200% del calo”

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content