Coronavirus, altri sei casi a Bocchigliero: tutti di una casa di riposo

Sale il numero dei positivi al Coronavirus nel Comune di Bocchigliero, nel Cosentino. Il sindaco Alfonso Benevento, attraverso un avviso, ha comunicato il contagio di altri 6 persone che, dunque, si vanno a sommare ad altri tre cittadini.

Nell’avviso, pubblicato sulla pagina Facebook dello stesso comune, vi è scritto: “Il sindaco comunica di essere stato informato che dagli ultimi tamponi effettuati nei giorni scorsi risultano altri sei positivi al Covid-19. Dei sei casi, tre riguardano il personale della struttura e tre gli anziani della casa di riposo “Santa Maria”. Le persone interessate sono state già prese in carico dal servizio sanitario e disposta la quarantena obbligatoria con i relativi familiari. Nella giornata odierna l’Asp sta predisponendo i tamponi a tutti gli anziani ancora presenti nella casa di riposo. Le loro condizioni di salute sono buone”. Ricordiamo che Bocchigliero, dalle scorse ore, è diventata “zona rossa”.

Nell’avviso, pubblicato sulla pagina Facebook dello stesso comune, vi è scritto: “Il sindaco comunica di essere stato informato che dagli ultimi tamponi effettuati nei giorni scorsi risultano altri sei positivi al Covid-19. Dei sei casi, tre riguardano il personale della struttura e tre gli anziani della casa di riposo “Santa Maria”. Le persone interessate sono state già prese in carico dal servizio sanitario e disposta la quarantena obbligatoria con i relativi familiari. Nella giornata odierna l’Asp sta predisponendo i tamponi a tutti gli anziani ancora presenti nella casa di riposo. Le loro condizioni di salute sono buone”. Ricordiamo che Bocchigliero, dalle scorse ore, è diventata “zona rossa”.

Cisl, subito misure sicurezza per Bocchigliero

«La Cisl è vicina alla comunità di Bocchigliero, il cui territorio è oggetto di un’ordinanza di “chiusura” emanata dalla Regione perché considerato zona rossa». Lo dichiara in una nota Giuseppe Lavia, segretario generale ​dell’Ust Cisl di Cosenza.  «I casi positivi al contagio da Covid-19 – dice – registrati nella cittadina all’interno di una residenza per anziani, per come comunicato dall’Asp di Cosenza, hanno imposto questa scelta per evitare un’ulteriore diffusione del virus. Nel manifestare, quindi, solidarietà nei confronti del sindaco Alfonso Benevento, dei lavoratori che nella rsa continuano a garantire le loro prestazioni in condizioni difficili, delle persone accolte nella struttura, la Cisl – conclude Lavia – chiede che l’Asp disponga subito ogni misura utile a salvaguardare la salute del personale, degli anziani ospiti e di tutta la cittadinanza».

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il noto professionista catanzarese rappresenterà il ministro di Giustizia presso la Corte d'Appello di Lecce per gli esami
Il provvedimento riguarda sia il procedimento penale scaturito dall'unione di Olimpo, Imperium e Maestrale che la terza tranche di Rinascita Scott
La crescita del Pil nel Sud la metà di quella del Centro-Nord. La decelerazione degli investimenti e l'inflazione colpiscono le famiglie a basso reddito
I soldi, chiesti dal finto figlio per l'acquisto vantaggioso di una casa all'asta, consegnati al truffatore che si spacciava per corriere
Respinto anche il ricorso nei confronti dell'altra candidata di Forza Italia Silvia Parente che si conferma prima dei non eletti
I contratti e le progressioni dei dipendenti sono stati bloccati per diversi anni. La decisione beneficerà circa 1.000 impiegati
I dati di Coldiretti Calabria: "Il 67% tolti all'agricoltura. Legge contro consumo indiscriminato da 10 anni nei cassetti del Parlamento"
Maxi operazione dei carabinieri di Crotone che ha portato all'esecuzione delle misure cautelari: 5 in carcere e 4 agli arresti domiciliari
Il ministro durante incontro nella Cittadella: "Dal Sud possiamo rafforzare l'esportazione del nostro paese in tutta l'area del Mediterraneo"
Rimasto ferito anche il conducente di un furgoncino speronato dal camion. Il corpo dell'uomo rimasto bloccato tra le lamiere
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved