Calabria7

Coronavirus, anche in Calabria scattano misure preventive

Catanzaro Coronavirus

Il Coronavirus sta creando notevole preoccupazione ai cittadini italiani, dopo i 14 casi accertati in Lombardia, i due del Veneto ed il presunto caso di un bimbo di 3 anni in Campania.

Il Governo italiano ha predisposto consistenti misure di sicurezza pubblica ed un piano di intervento scattato immediatamente per ricostruire tutti i movimenti dei pazienti zero in modo da contenere la diffusione. Tutti gli ospedali d’Italia si sono attivati da giorni per contrastare eventuali epidemie e la situazione é al momento sotto controllo. Anche il premier Giuseppe Conte ha rassicurato il Paese sostenendo che l’Italia è pronta.

VEDI: Coronavirus, ASP Cosenza istituisce Task Force

Ed anche in Calabria sono scattate ed intensificate nelle ultime ore le operazioni di prevenzione e sicurezza, affinché nelle remote possibilità di diffusione del virus si possa essere preparati ad eventuali emergenze, soprattutto in seguito al caso sospetto di coronavirus all’aeroporto di Lamezia Terme. Il punto di raccolta di eventuali casi o presunti casi di Coronavirus in Calabria è stato individuato a Catanzaro, all’ospedale Pugliese, dove in queste ore si stanno ultimando le postazioni previste per l’isolamento di eventuali pazienti contagiati. In atto, negli aeroporti calabresi, i controlli della temperatura corporea attraverso i termoscanner, mentre tutte le procedure sono state avviate anche dalla Regione.

VEDI: Coronavirus, le 5 regole per evitare il contagio

Molti medici, esperti e responsabili del Governo rassicurano i cittadini, ovviamente preoccupati, poiché le misure predisposte sono efficaci, dunque, la situazione è sotto controllo. Il numero da contattare per la pubblica utilità è il 1500, numero verde che smista eventuali casi ai reparti di malattia infettiva. Leggi anche: Il coronavirus infetta anche le nostre menti, l’allarmismo non aiuta

Redazione Calabria 7 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Volley Soverato, conferma per coach Napolitano

Matteo Brancati

Lamezia Terme. Tenta di nascondere la droga sul balcone: arrestato

Antonia Opipari

Gestione illecita di rifiuti, denunciato tecnico comunale del Catanzarese

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content