Calabria7

Coronavirus, aumentano i decessi in Calabria: 2 morti a Cosenza

san giovanni in fiore

Ancora decessi in Calabria: le due vittime, originarie di Marzi e Acri, si trovavano ricoverate nell’ospedale dell’Annunziata perché positive al Coronavirus.

Sale il bilancio dei decessi in Calabria: due nuove vittime per il Coronavirus in provincia di Cosenza. Nel primo caso si tratta di una donna, 74 anni, originaria di Marzi. La donna era ricoverata nei reparti dell’Ospedale dell’Annunziata di Cosenza in gravi condizioni. Nell’arco di un’ora, è stato confermato il decesso anche di un’altra signora. La seconda vittima, 81enne, era originaria di Acri. I decessi sono stati confermati dalla direzione dell’Azienda ospedaliera. Entrambe le donne erano positive al Coronavirus. Salgono quindi a ventidue le vittime dall’inizio dell’epidemia nel territorio cosentino.

Redazione Calabria 7

 

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Rinascita Scott, Moscato e la strategia del boss Mancuso: “Alleato con i clan crotonesi”

Gabriella Passariello

I consiglieri regionali di opposizione: “Odg della seduta di congedo è atto lesivo”

bruno mirante

Software spia, 4 indagati da Procura

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content