Calabria7

Coronavirus, aumentano i morti in Rsa catanzarese: 25 vittime

Coronavirus Calabria gimbe

Si aggrava il bilancio dei morti a causa del Coronavirus tra gli ospiti della casa di cura per anziani di Chiaravalle Centrale (Cz).

L’ultimo decesso si è registrato all’ospedale “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro: lo confermano fonti ospedaliere. La vittima, riconducibile al focolaio della Rsa chiaravallese, è una anziana di oltre 90 anni, ricoverata nel reparto di Malattie infettive. Ieri sera, invece, al Policlinico universitario “Mater Domini” di Catanzaro si era spento un 92enne di Guardavalle. Sono stati oltre 70, tra anziani degenti e dipendenti della struttura, i casi di positività al coronavirus e 25 i morti riscontrati alla casa per anziani del Catanzarese. Nelle scorse settimane la Procura di Catanzaro ha aperto un’indagine finalizzata a ricostruire le cause del contagio deflagrato nella casa di cura e le eventuali omissioni nella gestione della vicenda.

Redazione Calabria

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

‘Fare per Catanzaro’: “I consiglieri Battaglia e Mancuso da Occhiuto, come mai?”

Matteo Brancati

La missione di De Caprio contro la ‘ndrangheta: “Solo con lo studio e la cultura possiamo sconfiggerla”

Giovanni Bevacqua

Basso Profilo, cade per Truglia l’aggravante mafiosa ma resta ai domiciliari

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content