Calabria7

Coronavirus, Boccia: “Salvini scomposto, è l’effetto Papeete”

salvini boccia

“Per fortuna del Paese, Salvini è stato nella parte più drammatica all’opposizione e oggi non incide, perché se fosse stato per lui saremmo già usciti dallo stato di emergenza”. Lo ha detto il responsabile nazionale degli enti ovali del Pd, Francesco Boccia, nel corso di una conferenza stampa a Lamezia Terme. “Salvini – ha proseguito Boccia – è tornato al Papeete, che evidentemente gli fa questo effetto. Appena è tornato al Papeete ha attaccato il segretario del Pd come sempre con frasi scomposte. Ci penseranno gli italiani a definire le ragioni e i torti di questa stagione politica.

Salvini continua a fare danni. Invece di fare polemiche con il segretario del Pd, aiuti il Pd in questa campagna per la vaccinazione, venga accanto a noi a chiedere agli italiani che non si vaccinano di vaccinarsi, venga accanto a noi a difendere le reti sanitarie che ha messo a rischio’. Se ci fosse stato lui al Governo sarebbe stata un’ecatombe, avremmo rischiato di superare nel dramma il Brasile o gli Stati Uniti nella prima fase. Per fortuna del Paese – ha concluso il responsabile nazionale enti locali del Pd – Salvini è stato nella parte più drammatica all’opposizione e oggi non incide, perché se fosse stato per lui saremmo già usciti dallo stato di emergenza”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

A Catanzaro “Piantiamo il seme della Speranza”

manfredi

Centro studi “Don Francesco Caporale”: “Pronta una class action contro la Regione Calabria”

Damiana Riverso

Coronavirus, Santacroce (FI): “Recuperiamo stagione per artisti calabresi”

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content