Calabria7

Coronavirus, Brusaferro: “Riapriamo con criterio, ma con aumento contagi si richiude tutto”

brusaferro

Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità, non ha dubbi. La fase 2 sarà caratterizzata dei piccoli passi in avanti, in modo da valutare gli effetti e per poter dare il via libera per altre mosse.

Lo ha detto durante un’intervista a “Repubblica”. “In termini teorici, ci potrebbe essere una nuova ondata di ritorno e in “In termini teorici potremmo averla anche tra un mese, se prendiamo sotto gamba le misure. Il virus, infatti, si diffonde sempre con le stesse modalità e, se si decide di riaprire troppo in fretta, bisognerà stoppare nuovamente tutto”. Poi sui centri estivi, Brusaferro è chiaro: “Ad oggi non ci sono le condizioni per pensare di riaprirli quest’ estate, ma vediamo come saranno i dati”. Infine, sugli anziani. “Potranno camminare, fare due passi, ma con le dovute protezioni ed evitano luoghi di aggregazione”.
Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Asp Cosenza, commissaria Saitta: “Io qui per risolvere ogni problema”

Andrea Marino

Sanità, d’Ippolito (M5S): “Bisogna sostituire i commisari calabresi”

Andrea Marino

Statistiche Covid, perde potenza: dati sempre migliori

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content