Coronavirus, cala aumento contagi in Calabria

Numeri e statistiche sul Coronavirus. Torna la rubrica quotidiana di Calabria 7, che analizza i dati del giorno precedente sul Coronavirus in Italia, attraverso il report realizzato dal dottor Gino Mancuso, dirigente medico dell’azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio e responsabile della Segreteria scientifica del Comitato Etico Regionale.

Notevole decremento della curva nazionale relativa alla percentuale di incremento casi positivi giornalieri (da 5,44% a 2,23%) guidata dal trend in calo della Lombardia. In netto calo anche la perentuale della Calabria che passa da 10,33% (ieri) a 4,33% (oggi); La Calabria sale al secondo posto nella classifica relativa alla percentuale Casi totali / Popolazione. (tabella 1).

Notevole decremento della curva nazionale relativa alla percentuale di incremento casi positivi giornalieri (da 5,44% a 2,23%) guidata dal trend in calo della Lombardia. In netto calo anche la perentuale della Calabria che passa da 10,33% (ieri) a 4,33% (oggi); La Calabria sale al secondo posto nella classifica relativa alla percentuale Casi totali / Popolazione. (tabella 1).

Il rapporto tra decessi e casi positivi totali conferma la Lombardia con il 16,17% di mortalità come la regione più colpita e che più paga in prezzo in termini di vittime: sono a ieri sera 6.818 i morti su 42.161 casi positivi riscontrati con il tampone. La Calabria con 31 vittime su 647 casi positivi ha un rapporto del 4,79%. (tabella 2).

In ultima analisi, osservando i dati raccolti ed elaborati dal dott. Mancuso, puntiamo l’attenzione sul rapporto di incremento dei casi positivi giornalieri. La Calabria scende in classifica tra le regioni con un incremento di 25 casi positivi rispetto al giorno precedente con un +4,33% dei casi riscontrati. (a.m.)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Si va verso la riduzione dei farmaci per rispetto della sua volontà. Al suo capezzale è arrivata anche la madre
L'uomo è un cittadino ceco, sedicente artista, noto alle forze dell'ordine per altri episodi simili e considerato un imbrattatore seriale
La ragazza, che era salita da sola, è caduta nel vuoto fermandosi 150 metri più in basso
Decisivo l'intervento di un esperto maresciallo che ha convinto il ragazzo a tornare sui propri passi
Sempre riconfermato, per mandati non successivi, con percentuali 'bulgare', se n'è andato a 75 anni
Prima l'ottima reazione allo svantaggio, poi la rimonta e il nuovo pareggio dei padroni di casa. Nel finale espulsi Vivarini e Miranda
Il bene, un palazzo di più piani con vista sul mare, vedrà un nuovo capitolo con la "Casa della Legalità Piersanti Mattarella"
L'auspicio è che entrambe possano dare il meglio nel concorso europeo tra i più importanti e longevi
All'ospedale de L'Aquila c'è la nipote, l'avvocato Lorenza Guttadauro, la figlia legittima del boss Lorenza e la sorella Giovanna
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved